Coronavirus Via Napoleona

Centro territoriale covid: comincia la fase sperimentale con Montano Lucino e San Fermo della Battaglia

Dopo questo primo avvio, si estenderà l'attività anche agli altri medici di medicina generale del territorio

L'ingresso del centro territoriale covid

l Centro Territoriale Covid di Asst Lariana avvia le sue attività con i pazienti seguiti dai medici di medicina generale afferenti all’ambito territoriale di Montano Lucino e San Fermo della Battaglia. In questa fase iniziale il progetto vedrà il coinvolgimento di un contenuto gruppo di medici del territorio e successivamente potrà essere esteso ad altri medici. Le prime visite - che seguono un test effettuato la scorsa settimana con due pazienti - saranno effettuate questo pomeriggio con tre pazienti.

"Conclusa la fase sperimentale rivaluteremo le modalità progettuali adottate e capiremo come poter estendere le attività anche agli altri medici di medicina generale del territorio - osserva Raffaella Ferrari, direttore socio-sanitario di Asst Lariana - Nel frattempo stiamo procedendo anche per attivare un ambulatorio con le medesime caratteristiche dedicato ai bambini”.

Centro Territoriale Covid

Il Centro Territoriale Covid di Asst Lariana si trova al piano terra dell'edificio 53, in via Napoleona, lo stesso edificio che al primo piano ospita la Degenza di Comunità per pazienti Covid paucisintomatici, vicinanza che garantisce la possibilità di ottimizzare risorse umane e strumentali. Gli spazi dell’ambulatorio sono stati adibiti per l'accettazione del paziente (del quale non è ancora stata accertata la positività), la misurazione della febbre, la saturimetria, l'esecuzione del tampone antigenico (test rapido) e nel caso di positività l’esecuzione del tampone molecolare (di fronte all’ambulatorio c’è il Punto Tamponi), l'esecuzione di una radiografia toracica e con studi medici per la visita e la refertazione degli esami. 

Figure e strutture coinvolte nel progetto del Centro Territoriale Covid

Medico di Medicina generale Avrà il ruolo centrale nella gestione e nei successivi controlli (follow up) del paziente che rimane a domicilio.

Centro di Medicina Toracica  Il personale - che dipende dalla Riabilitazione Cardio-respiratoria - medico e/o infermiere risponderà alla chiamata del medico di medicina generale al numero dedicato nei giorni dedicati (lunedì, mercoledì e giovedì dalle ore 12 alle 13.30). A seguito della valutazione telefonica, verranno fissate data ed orario della visita pneumologica, previa contestuale esecuzione del tampone naso-faringeo rapido e radiografia del torace nel Centro territoriale Covid di via Napoleona. La visita viene effettuata entro il giorno successivo alla chiamata del medico di medicina generale. Il coordinamento clinico è stato affidato alla UOC (unità operativa complessa) Direzione delle attività cliniche del territorio.

UOC Aree Territoriali Di fronte all’ambulatorio del Centro Territoriale Covid c’è la postazione per l’effettuazione dei tamponi molecolari in modalità drive through che rientra nel servizio di Diagnostica Covid Territoriale sviluppato dalla Uoc Aree Territoriali.

Infermiere di Famiglia e di Comunità In carico ad Asst Lariana saranno a supporto della gestione del percorso di presa in carico del paziente Covid e se necessario si recheranno a domicilio del paziente. 

Centro territoriale Covid Struttura ambulatoriale dove, su appuntamento, si eseguirà la diagnostica per SARS-CoV-2 (test rapido, rilevazione dei parametri vitali con saturimetria, radiografia torace e visita pneumologia). Nella fase iniziale l'ambulatorio sarà aperto per sei ore alla settimana suddivise su tre giorni. 

Servizio di Telemonitoraggio Struttura dotata di centrale medica attiva h24 per il monitoraggio dei pazienti Covid afferenti alla degenza di comunità o indicati dal medico di medicina generale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro territoriale covid: comincia la fase sperimentale con Montano Lucino e San Fermo della Battaglia

QuiComo è in caricamento