Coronavirus

Lombardia a caccia di operatori sanitari per i vaccini. Fino a 40 euro all'ora per i medici

Il Pirellone ha pubblicato un bando per trovare medici e infermieri per la campagna vaccinale

Vaccinazioni in Fiera

Dopo aver avviato il piano hub per la campagna vaccinale, accompagnata da molti ritardi che appaiono per certi versi inspiegabili visto che c'era tutto il tempo necessario a preparare un piano adeguato all'emergenza in corso da un anno, Regione Lombardia si appresta solo ora ad assumere operatori sanitari per sostenere il piano Marshall che vorrebbe tutta la Lombardia vaccinata contro il covids entro giugno. Al momentoi ricordiamo che solo il 3% degli over 80 ha ricevuto il vaccino.

A.A.A. operatori sanitari cercasi. Regione Lombardia ha quindi aperto nelle scorse ore un bando riservato a "medici, specialisti o laureati, infermieri e studi professionali di infermieri per supporto nella vaccinazione anti covid-19". L'obiettivo del concorso è avviato è quello di trovare professionisti che siano in grado di aiutare il sistema sanitario lombardo nella corsa ai vaccini. "La disponibilità - si legge sul sito del Pirellone - è richiesta per attività di supporto alla campagna vaccinale contro il Sars Cov2, per far fronte alle contingenti esigenze del territorio regionale. L’attività dovrà essere prestata in favore delle aziende o enti del servizio sociosanitario di regione Lombardia".

"L’amministrazione regionale, ricevute le manifestazioni di interesse, fornisce le necessarie indicazioni alle proprie aziende o enti affinché le stesse possano procedere al conferimento degli incarichi. La disponibilità manifestata non determina, in capo ai singoli, alcun diritto al conferimento dell’incarico", hanno concluso dalla regione.

Chiunque sia interessato deve presentare la domanda nella sezione "bandi online" di regione Lombardia. I medici e gli infermieri possono candidarsi dalle ore 10 del 25 febbraio, mentre gli studi professionali di infermieri dalle ore 9 del 26 febbraio.  I medici - così è spiegato sul sito di regione - avranno diritto a un compenso di 40 euro all'ora, gli infermieri di 30. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lombardia a caccia di operatori sanitari per i vaccini. Fino a 40 euro all'ora per i medici

QuiComo è in caricamento