Decreto anti-covid: ecco quante aziende comasche hanno chiesto di rimanere aperte

Tre i criteri fondamentali per presentare domanda

Immagine di repertorio

La prefettura di Como ha stilato un primo bilancio sulle ditte della provincia, attive nell’industria o nel commercio, che hanno dichiarato di proseguire la propria attività nonostante il decreto anti-covid del 22 marzo, perché il loro operato rientra in uno di questi casi:

  • Il lavoro garantisce la continuità delle filiere considerate fondamentali
  • Si basano su impianti a ciclo produttivo continuo, dalla cui interruzione potrebbe derivare un pericolo di incidenti
  • Operano in settori legati a quello aerospaziale e della difesa o di altre attività con rilevanza strategica nazionale.

Oggi sono 1.130 le aziende che hanno comunicato l’intenzione di proseguire la propria attività, ma questo numero è in continuo aumento.
Delle richieste finora arrivate, 1.038 sono state esaminate, mentre per le altre è stato necessario richiedere documentazione integrativa.

18 sono state le autorizzazioni rilasciate in settori strategici per l’economia nazionale. 33 le aziende che hanno dichiarato di operare mediante impianti a ciclo continuo.
Sono invece stati adottati 4 provvedimenti di sospensione verso aziende che non presentavano i requisiti per essere autorizzate a proseguire.
“Per l’esame delle comunicazioni pervenute -  fanno sapere dalla prefettura - è stata costituita un’apposita commissione, che si avvale della collaborazione della Camera di Commercio, delle Organizzazioni Sindacali CGIL, CISL e UIL e delle Associazioni di categoria, oltre che delle Forze di Polizia e dei Vigili del Fuoco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Como la gara a chi mangia più arrosticini: il record da battere è 51

  • I 7 migliori ristoranti dove mangiare etnico a Como

  • Studente positivo al covid al liceo Giovio di Como. E adesso cosa succede?

  • Ridha Mahmoudi, l'assassino di don Roberto

  • Incidente sulla A9 in direzione Como a causa di un cervo: lunghe code

  • Il piano segreto dell'Italia per invadere la Svizzera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento