Autocertificazione fake gira su Whatsapp, il Viminale: non scaricatelo

Se già bisogna tenere conto dei continui cambiamenti necessari, i modelli "falsi" peggiorano la situazione

Come non bastasse la confusione che regna in merito alle autocertificazioni, arrivano anche quelle fake, fatte girare prevalentemente su Whatsapp ma anche tramite altri canali del Web. Resosi conto di questa piaga, il Viminale ha subito replicato: 

«Si tratta di un modello falso, di un fake“, informa il Ministero. “Il modello di autodichiarazione valido – precisa il Viminale – va scaricato soltanto dai siti istituzionali ufficiali, oppure può essere compilato al momento dei controlli. Collaborare per fermare l’emergenza significa anche combattere tutti insieme la diffusione di fake news, false notizie e falsi moduli. Per informazioni e modelli si ricorda di consultare sempre gli account istituzionali»

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quindi ricorrete sempre al sito ufficiale e ignorate queste “catene di Sant’Antonio” che prolificano sui social e verificare sempre in maniera corretta qualsiasi tipo di notizia possa farvi sorgere il sospetto, e prendete come unico riferimento le fonti ufficiali e isituzionali: per l'autocertificazione il ministero dell’Interno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

  • Omicidio in piazza San Rocco a Como: ucciso don Roberto Malgesini

  • Lago di Como, Chiara Ferragni a Blevio con Fedez e la pizza clandestina

  • Chi era don Roberto Malgesini: un vero prete "di strada", in aiuto dei più deboli

  • Sagre e street food: un goloso fine settimana a pochi chilometri da Como

  • Lo ha ucciso con un coltello: chi è l'assassino di Don Roberto Malgesini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento