Coronavirus Piazza Alessandro Volta

Aperitivo in piazza Volta: arriva la polizia

Nessuna multa è stata fatta ai titolari dei locali

La voglia di uscire, vedere gli amici e bere un aperitivo era davvero tanta. Così oggi, 18 maggio, in piazza Volta al Krudo si sono incontrate molte persone. Abbiamo contattato il titolare, Davide De Ascentis: «Intanto ci tenevo a dire che le forze dell'ordine, che giustamente hanno il dovere di controllare che le norme siano rispettate, sono state molto gentili. Gente, in piazza e anche seduta ai tavolini del bar ce n'era. Ma abbiamo verificato insieme agli agenti che fossero rispettate le norme e tutto era a posto, infatti non c'è stato fatto nessun verbale.

Il problema sorge principalmente quando alcuni vanno al supermercato a comprarsi da bere e poi lo consumano in piazza sulle panchine pubbliche: noi, in questo caso non abbiamo alcun potere di intervento, perchè si tratta di zone pubbliche. Nel nostro bar, invece, per l'asporto abbiamo servito nei bicchieri di carta e chi era seduto ai tavolini era a norma, il problema, ripeto, riguardava più gli spazi pubblici». 

Un controllo scuproloso, quindi ma nessun verbale è stato fatto nei confronti del locale il Krudo. Gli agenti hanno fatto il loro lavoro di controllo del rispetto delle normative ma i problemi riscontrati erano esterni al locale. 

Continua Davide: «La gente aveva voglia di uscire, di vivere, di bere una birra. Ma nessuno è stato appiccicato e tutti avevano le apposite mascherine, almeno negli spazi di nostra competenza. Un bel "primo giorno", ma non c'è stato nessun delirio o regola infranta e le forze dell'ordine sono state gentili e corrette nello svolgere il loro lavoro».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aperitivo in piazza Volta: arriva la polizia

QuiComo è in caricamento