menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Appello del Comune di Como: "Compilate il questionario anti-covid sull'app della Protezione Civile lombarda"

AllertaLOM raccoglie dati anonimi per la gestione dell'emergenza

AllertaLOM è l'applicazione della Protezione Civile lombarda in cui si può trovare qualunque genere di informazione riguardo a eventuali pericoli sanitari o idrogeologici. L'applicazione è diventata fondamentale durante l'emergenza coronavirus, grazie soprattutto alla voce dedicata alla pandemia e alla sua diffusione nella nsotra regione.
Da qualche giorno è poi comparso un nuovo pulsante che rimanda a un sondaggio completamente anonimo. Lo scopo è raccogliere informazioni sui singoli individui, sul loro nucleo familiare e soprattutto sulla possibilità che abbiano manifestato sintomi riconducibili al coronavirus. Allora ecco che troviamo domande tipo "hai avuto fastidi simili a congiuntivite?", “hai avuto febbre?"…
Lo scopo è quello di mappare i sintomi del coronavirus, anche lievi e che quindi non sono stati segnalati al medico di base. Tutti questi dati serviranno non soltanto per l'emergenza coronavirus, ma anche come banca dati anonima, per gestire eventuali emergenze sanitarie future.

Oggi è il Comune di Como a chiedere a tutti i cittadini di aderire in massa a questo progetto. Farlo è veramente semplice, basta scaricare l'applicazione per Android o sistemi Apple e compilare il questionario, rispondendo a domande veramente basilari. Il tutto si fa in un massimo di 5 minuti.
Nelle prime ore di attivazione del servizio, molti utenti hanno riscontrato grande lentezza se non addirittura impossibilità di accedere, ma nel momento in cui scriviamo l'applicazione funziona correttamente e velocemente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia, nuova ordinanza: intere province in arancione "scuro"

WeekEnd

Le 5 migliori gite del weekend in zona gialla sul Lago di Como

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento