Coronavirus

Agenzia delle dogane e dei monopoli di Como: sbloccati due ventilatori polmonari

E migliaia di pezzi di ricambio

I funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Como hanno sbloccato in tempi brevissimi due macchinari destinati alla terapia intensiva e a quella sub-intensiva e prodotti da un fornitore nazionale. Si tratta di ventilatori polmonari – importantissimi a causa delle complicanze legate alle polmoniti virali causate dal coronavirus - e di migliaia di parti di ricambio per apparecchiature simili, come circuiti, valvole, sensori, carrelli.

La merce è destinata a diverse strutture ospedaliere nazionali e le procedure d’urgenza nelle pratiche doganali sono state messe in campo per dare una risposta immediata all’emergenza sanitaria che il nostro Paese sta vivendo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agenzia delle dogane e dei monopoli di Como: sbloccati due ventilatori polmonari

QuiComo è in caricamento