rotate-mobile
Coronavirus

Più di 3 milioni di dosi di Pfizer e Moderna in Lombardia. Apertura immediata di nuovi slot vaccinali

Ecco tutte le informazioni dalla Regione per la fascia tra i 20 e i 59 anni e tra i 12 e i 19

"A seguito della fattiva collaborazione con la Struttura commissariale del generale Francesco Figliuolo, per il periodo 11-30 luglio sono state garantite a Regione Lombardia circa altre 105.000 dosi Pfizer e Moderna. Si aggiungono agli arrivi annunciati ieri che sono pari a: 1.276.310 dosi entro fine luglio e a 2.332.500 dosi nel periodo tra il 14 luglio e il 14 agosto". Lo comunica in una Nota la direzione generale dell'assessorato al Welfare della Regione Lombardia.

"Questa situazione - informa la Nota - consente l'avvio di nuove strategie per aumentare l'adesione alla vaccinazione, che a oggi ha toccato 10.330.591 somministrazioni totali. Con una adesione rispettivamente: del 76% della popolazione vaccinabile e del 74% con almeno la prima dose".

LOMBARDI TRA I 20 E I 59 ANNI - "In particolare - prosegue la Nota - per i 5.934.816 under 60 (dai 20 ai 59 anni), dei quali 4.205.033 hanno già aderito alla campagna vaccinale, è prevista l'apertura immediata di nuovi slot in tutti gli hub vaccinali per prenotare la 1ª dose, in conformità con le linee guida sull'utilizzo di Moderna, vaccino somministrabile dai 18 anni in su.
Per tale iniziativa Moderna sarà disponibile secondo i seguenti quantitativi:
- 6.000 dosi/die nel periodo 22 - 25 luglio
- 10.000 dosi/die nel periodo 26 luglio - 1°agosto

ADOLESCENTI TRA I 12 E I 19 ANNI - Per gli adolescenti di età tra i 12 e i 19 anni è stato avviato il progetto 'rientro a scuola in sicurezza' che, già da oggi, vede l'apertura di nuovi slot per la prenotazione della 1ª dose.
Vaccini Pfizer saranno somministrati loro a partire dal 23 agosto, con l'obiettivo di arrivare alla copertura dell'intera popolazione studentesca entro l'inizio dell'anno didattico previsto per il 13 settembre.
Si tratta in totale di 686.967 adolescenti, di cui attualmente il 49% ha aderito alla campagna vaccinale e il 39% è stato vaccinato con almeno una dose".

"Come di consueto - conclude la Nota - per le adesioni è possibile utilizzare l'apposito portale (https://prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it/), i Postamat, i portalettere, o chiamare il call center al numero verde 800.89.45.45"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Più di 3 milioni di dosi di Pfizer e Moderna in Lombardia. Apertura immediata di nuovi slot vaccinali

QuiComo è in caricamento