Coronavirus Cantù

98 e 92 anni: Luigi e Luciana aspettano ancora il vaccino

Due anziani di Cantù non sanno ancora quando saranno vaccinati

Vaccina covid

Un caso emblematico, che racconta, al di là di ogni sterile polemica, che la campagna vaccinale in Lombardia fin qui non ha funzionato. Tanta propaganda, qualche testa saltata, e infine l'affidamento delle prenotazioni a Poste con l'annuncio di ieri. Ma in questo caso non bastano nemmeno le scuse di Letizia Moratti fatte nei giorni scorsi. Per ogni giorno perso ci sono persone che possono perdere la vita. 

Il caso di Luigi e Luciana, una coppia di anziani di Cantù è una tragica testimonianza di una situazione drammatica. Luigi ha 98 anni, novantotto, Luciana 92, novantadue. Entrambi aspettano ancora di capire quando saranno vaccinati, Ed è incredibile, vista la loro età, che non abbiamo ancora ricevuto il vaccino.L'ultima comunicazione, senza una data di conferma, risale alla metà di febbraio. Poi un'attesa senza avere risposte, nonostante le sollecitazioni attraverso il medico di famiglia, naturalmente anche lui impotente di fronte a questa situazione incredibile.

Si spera solo che la svolta di ieri possa portare a una rapida soluzione. Al 2 di aprile situazione come questa sono l'emblema dell'ennesima disfatta lombarda anche in tema di vaccinazioni. E in questo caso non si tratta nemmeno di un problema di hub vaccinali ma semplicemente di un'organizzazione fallace, visto che gli ultra 90enni come Luigi e Luciana devono essere vaccinati a casa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

98 e 92 anni: Luigi e Luciana aspettano ancora il vaccino

QuiComo è in caricamento