menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Controlli polizia

Controlli polizia

In centinaia senza mascherine davanti alla Pinetina per salutare l'Inter: denunciati 50 tifosi

Identificati grazie alle immagini della scientifica

I fatti risalgono al 7 marzo ma soltanto ora, alla fine dello studio che la polizia scientifica ha effettuato sulle immagini delle telecamere, è stato possibile identificare i soggetti coinvolti. Quel giorno, 400 tifosi interisti si erano radunati in un centro sportivo ad Appiano Gentile, per manifestare la loro vicinanza alla squadra, che il giorno dopo avrebbe giocato a Torino contro la Juve a porte chiuse. Ma a quella data, il decreto numero 6 per il contenimento del coronavirus era già stato diramato da due settimane e allora ecco che l'assembramento, per di più senza alcun tipo di dispositivo di protezione e senza rispettare le distanze di sicurezza, ha rappresentato una chiara violazione.
Ora, come si diceva, grazie alle riprese della polizia scientifica, 49 persone, perlopiù residenti tra Milano e le province limitrofe, sono state segnalate all'autorità giudiziaria. Due di loro in quell'occasione erano anche in possesso di fumogeni.

Aggiornamento 4 luglio 2020: il questore ha firmato 6 provvedimenti daspo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Como e la Lombardia in zona arancione da lunedì 1 marzo

Coronavirus

Como e provincia in zona arancione rinforzata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento