Il 2 giugno a Como: immagini di normalità

La città e il lago presi d'assalto

Folla in centro città e sul lago in occasione del 2 giugno. Orde di comaschi e di visitatori provenienti da fuori città si sono riversate a Como per godere di una fantastica giornata di sole. Gelaterie, bar e traghetti hanno visto tanta gente quanta non ne vedevano forse dalla scorsa estate.

In attesa della riapertura dei confini tra regioni migliaia di lombardi provenienti da fuori provincia hanno scelto il Lago di Como come meta per trascorrere qualche ora di spensieratezza. Le immagini scattate raccontano di una normalità della quale in molti si erano quasi dimenticati. Sarebbe potuto sembrare un giorno come ce n'erano tanti prima della pandemia, non fosse stato per le immancabili mascherine sul volto di tutti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Ruffini, presidente di Moncler a Fontana: "Ridateci i milioni donati per la Fiera"

  • Ecco cosa cambia se Como entra in zona arancione

  • Mascherine: i 5 errori da non commettere per evitare il contagio

  • Il Lago di Como, da paradiso dei vip a caso mondiale di covid: un danno incalcolabile

  • Piccole imprese che resistono, la storia di Alessandra :"I miei clienti, la mia forza mi dicevano: non mollare"

  • Deserto Malpensa: le surreali immagini di un viaggio da Como ad Addis Abeba

Torna su
QuiComo è in caricamento