rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Attualità

Como: parte dal cielo il controllo delle linee elettriche

Tutti i comuni interessati

Inizieranno nei prossimi giorni e saranno ultimate entro fine mese, le ispezioni aeree svolte da E-Distribuzione, la Società del Gruppo Enel che gestisce la rete di media e bassa tensione. Il monitoraggio verrà effettuato attraverso un elicottero e con l’ausilio di tecnologie di ultima generazione. Mediante il sorvolo a bassa quota, infatti, sarà possibile rilevare eventuali anomalie e riprendere la situazione degli impianti. Verrà posta particolare attenzione alla presenza di piante e vegetazione nelle immediate vicinanze dei conduttori ed allo stato di conservazione dei sostegni, mensole, isolatori, sezionatori a palo e posti di trasformazione su palo. Nel dettaglio, verranno esaminati circa 290 km di rete - nella sola provincia di Como.

I comuni interessati

 Albavilla, Albese Con Cassano, Alserio, Argegno, Asso, Barni, Bellagio, Brienno, Carate Urio, Carlazzo, Casasco d'Intelvi, Castiglione d'Intelvi, Cavargna, Cerano d'Intelvi, Civenna, Claino Con Osteno, Colonno, Consiglio di Rumo, Corrido, Cremia, Cusino, Dizzasco, Domaso, Dongo, Dosso del Liro, Erba, Faggeto Lario, Garzeno, Gera Lario, Germasino, Grandola Ed Uniti, Gravedona, Griante, Laglio, Laino, Lanzo d'Intelvi, Lasnigo, Lenno, Lezzeno, Lurate Caccivio, Magreglio, Menaggio, Mezzegra, Moltrasio, Montemezzo, Musso, Nesso, Orsenigo, Ossuccio, Peglio (CO), Pellio Intelvi, Pianello del Lario, Pigra, Plesio, Pognana Lario, Ponna, Ponte Lambro, Porlezza, Ramponio Vernia, Sala Comacina, San Bartolomeo Val Cavargna, San Fedele Intelvi, San Nazzaro Val Cavargna, San Siro, Schignano, Sorico, Sormano, Stazzona, Torno, Tremezzo, Trezzone, Val Rezzo, Valbrona, Valsolda, Veleso, Vercana, Zelbio.

L’intervento sarà realizzato con le linee elettriche in tensione, senza quindi ricorrere ad alcuna interruzione del servizio e pertanto senza arrecare alcun disagio alla clientela. L'obiettivo è, infatti, quello di ridurre il numero di interruzioni di corrente e migliorare sempre più la qualità del servizio elettrico offerto, predisponendo piani di intervento in grado di prevenire molte cause di potenziali disservizi.

“Queste attività di ispezione – dichiara Roberta Attanzio, Responsabile Unità Territoriale Como di E-Distribuzione - si affiancano al consueto piano di sviluppo e manutenzione della rete di distribuzione che ha permesso di raggiungere e mantenere eccellenti livelli di qualità del servizio, in linea con i migliori standard europei. Gli interventi attuati rappresentano per E-Distribuzione un investimento economico e tecnologico importante e rientrano nel piano di miglioramento del servizio elettrico in corso di realizzazione negli ultimi anni”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como: parte dal cielo il controllo delle linee elettriche

QuiComo è in caricamento