Decisione estrema del Conservatorio di Como: chi arriva dalla Cina a casa 14 giorni

Effetto dei timori riguardo al Coronavirus

È pubblicato addirittura in prima pagina, sul sito del Conservatorio di Como, l'avviso che invita gli studenti provenienti dalla Cina a non presentarsi a scuola per almeno 14 giorni dopo il rientro da un eventuale viaggio in  oriente. Poi, a caratteri cubitali, il link al bollettino del consolato cinese sulla prassi del coronavirus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tantissimi sono i fattori che andrebbero tenuti presenti rispetto a questa decisione, in primo luogo il Conservatorio vanta diversi studenti asiatici, molti dei quali non sono residenti stabili – come invece succede per i bimbi delle scuole dell’obbligo - ma viaggiano spesso tra la Cina e l'Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

  • Quattro ristoranti? Di più, ecco chi sono i master chef lariani

  • L'Orrido di Nesso, la cascata che fa paura e rumore quando piove

  • Canzo, ecco dove vive ancora lo Spirito del bosco: la camminata che vi porterà in un mondo incantato

  • Cavallasca, uomo fuori controllo si aggira per le strade: la segnalazione

  • Mentre Boris Johnson accusa l'Italia, la compagna Carrie Symonds si diverte sul Lago di Como

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento