Valduce, il drammatico appello del dottor Guidotti: "Stiamo finendo farmaci essenziali contro il coronavirus"

Ecco che cosa manca

“I nostri rianimatori hanno quasi esaurito le scorte di Cisatracurio (curaro) e Propofol e non riusciamo a rifornirci da nessuna parte”. Inizia così l’accorato appello del dottor Mario Guidotti dell’Ospedale Valduce di Como. Il primario è gravemente preoccupato: “Con i nostri intubati fra poco la situazione rischia di farsi drammatica. Speriamo di riuscire ad avere presto almeno un prestito di questi due farmaci indispensabili e preziosi durante l’emergenza covid-19”. Chiunque abbia la possibilità di aiutare il dottor Guidotti può contattare direttamente la struttura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

  • Quattro ristoranti? Di più, ecco chi sono i master chef lariani

  • Lago di Como come in una favola, il matrimonio di Elettra Lamborghini: le foto social

  • Elettra Lamborghini e Afrojack sul lago di Como per il grande giorno: tutto sulle nozze

  • Dal 17 ottobre arriva il Treno del Foliage

  • Polenta e missoltini, le 10 migliori trattorie del Lago di Como

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento