Como, i posti letto per i senza tetto non sono ancora abbastanza: i clochard fanno "i turni"

La Caritas lancia la campagna Dona un letto, per contribuire al progetto "Emergenza Freddo"

Offrire un posto caldo dove passare la notte è solo un primo passo, ma certamente un grande aiuto per chi è senza fissa dimora. Il progetto "Emergenza freddo", è nato nel 2010 ed è promosso da Vicini di Strada, che raggruppa varie realtà e le associazioni che si occupano di chi vive ai margini e dal Comune di Como e coordinato dalla Caritas. Molti anche i volontari coinvolti, ben 450 che stanno collaborando nell’accoglienza degli ospiti e alcuni di loro si fermano per il presidio notturno. Nel mese di
gennaio il dormitorio Emergenza freddo ha ospitato 94 uomini e 12 donne.

I posti letto sono così distribuiti: 40 nella struttura fissa di Via Sirtori, 50 nella tensostruttura aggiunta nel 2018 da Caritas che se ne fa interamente carico dal punto di vista economico. Qui a gennaio sono stati ospitate 141 persone, tutti uomini. 

Nonostante la tensostruttura però, come scritto nel comunicato, i posti non sarebbero ancora abbastanza poichè fino ad ora sono stati occupati a turno, lasciando quindi sempre qualcuno senza un posto. 

Per aiutare il servizio del dormitorio e far fronte alle spese (principalmente di riscaldamento) è stato lanciato un appello per una raccolta fondi a favore di Emergenza freddo. La campagna si chiama Dona un letto caldo ed è pubblicata sul sito www.vicinidistrada.it, e come immagine usa delle coperte piegate nelle zone di Santa Cecilia, San Francesco e nelle zone adiacenti al Mercato Coperto, come a significare che, grazie all'aiuto di tutti, i clochard non avranno più bisogno di dormire in strada.

La raccolta fondi procede con dei buoni risultati ma non è ancora sufficiente a coprire le spese.

E dunque rilanciamo l’invito alla cittadinanza perché contribuisca a sostenere il dormitorio invernale con una donazione a FONDAZIONE CARITAS - “Solidarietà e Servizio” – ONLUS – IBAN IT87B0521610900000000003692 indicando nella causale: Dormitorio invernale – Emergenza freddo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio in piazza San Rocco a Como: ucciso don Roberto Malgesini

  • A Como la gara a chi mangia più arrosticini: il record da battere è 51

  • Chi era don Roberto Malgesini: un vero prete "di strada", in aiuto dei più deboli

  • I 7 migliori ristoranti dove mangiare etnico a Como

  • Lo ha ucciso con un coltello: chi è l'assassino di Don Roberto Malgesini

  • Studente positivo al covid al liceo Giovio di Como. E adesso cosa succede?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento