Giovedì, 23 Settembre 2021
Attualità Via Giuseppe Sirtori

Como, i posti letto per i senza tetto non sono ancora abbastanza: i clochard fanno "i turni"

La Caritas lancia la campagna Dona un letto, per contribuire al progetto "Emergenza Freddo"

Offrire un posto caldo dove passare la notte è solo un primo passo, ma certamente un grande aiuto per chi è senza fissa dimora. Il progetto "Emergenza freddo", è nato nel 2010 ed è promosso da Vicini di Strada, che raggruppa varie realtà e le associazioni che si occupano di chi vive ai margini e dal Comune di Como e coordinato dalla Caritas. Molti anche i volontari coinvolti, ben 450 che stanno collaborando nell’accoglienza degli ospiti e alcuni di loro si fermano per il presidio notturno. Nel mese di
gennaio il dormitorio Emergenza freddo ha ospitato 94 uomini e 12 donne.

I posti letto sono così distribuiti: 40 nella struttura fissa di Via Sirtori, 50 nella tensostruttura aggiunta nel 2018 da Caritas che se ne fa interamente carico dal punto di vista economico. Qui a gennaio sono stati ospitate 141 persone, tutti uomini. 

Nonostante la tensostruttura però, come scritto nel comunicato, i posti non sarebbero ancora abbastanza poichè fino ad ora sono stati occupati a turno, lasciando quindi sempre qualcuno senza un posto. 

Per aiutare il servizio del dormitorio e far fronte alle spese (principalmente di riscaldamento) è stato lanciato un appello per una raccolta fondi a favore di Emergenza freddo. La campagna si chiama Dona un letto caldo ed è pubblicata sul sito www.vicinidistrada.it, e come immagine usa delle coperte piegate nelle zone di Santa Cecilia, San Francesco e nelle zone adiacenti al Mercato Coperto, come a significare che, grazie all'aiuto di tutti, i clochard non avranno più bisogno di dormire in strada.

La raccolta fondi procede con dei buoni risultati ma non è ancora sufficiente a coprire le spese.

E dunque rilanciamo l’invito alla cittadinanza perché contribuisca a sostenere il dormitorio invernale con una donazione a FONDAZIONE CARITAS - “Solidarietà e Servizio” – ONLUS – IBAN IT87B0521610900000000003692 indicando nella causale: Dormitorio invernale – Emergenza freddo.

.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, i posti letto per i senza tetto non sono ancora abbastanza: i clochard fanno "i turni"

QuiComo è in caricamento