Como, alle superiori classi a giorni e orari alterni

Ad incidere su questa decisione il problema dei trasporti

Foto da Today (ANSA)

Non le targhe alterne ma le classi alterne: a Como, date le incertezze sui trasporti, le scuole superiori hanno deciso di alternare didattica a distanza e in presenza. Alcuni esempi vengono riportati dall'Ansa. 

All'Itis Magistri - riporta la Provincia di Como - lunedì saranno il classe le prime dalle 9 alle 11 e le terze dalle 10 alle 12; il giorno successivo le seconde (8-11), le quarte (9-11) e le quinte (10-12). E poi l'orario sara a rotazione in due gruppi. L'ok definitivo dovrà arrivare dal consiglio di istituto della settimana prossima. Intanto "i primi giorni - ha spiegato la preside Laura Rebuzzini - saranno anche l'occasione per imparare e affinare la procedura" che dipenderà anche dalle "nuove indicazioni sui trasporti". Alternanza anche al liceo Govio fra le seconde e le quinte da un lato e le terze e quarte dall'altro che faranno una settimana in classe e una a distanza, mentre saranno sempre in presenza le prime. E comunque sarà sfalsato anche l'orario di ingresso: 8-13 per il biennio e 9-14 per il triennio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Ruffini, presidente di Moncler a Fontana: "Ridateci i milioni donati per la Fiera"

  • Un malore improvviso: addio a Mario Bottiani, fiorista del mercato coperto

  • Ecco cosa cambia se Como entra in zona arancione

  • Mascherine: i 5 errori da non commettere per evitare il contagio

  • Follia Lidl, anche nel Comasco file e corse per le scarpe (comprate a 12.99 e già in vendita a 200 euro)

  • Il Lago di Como, da paradiso dei vip a caso mondiale di covid: un danno incalcolabile

Torna su
QuiComo è in caricamento