rotate-mobile
Attualità

Como, è morto Cornelio Cetti: per 12 anni presidente di Confartigianato

È stato senza dubbio una figura carismatica e protagonista assoluto nella storia dell’associazionismo artigiano

Con la scomparsa di Cornelio Cetti, storico Presidente dell’Associazione Provinciale di Como oggi Confartigianato Imprese Como, se ne va un testimone di un pezzo di storia della provincia di Como e non solo, per il ruolo rivestito in campo associativo, massimo esponente della più grande associazione di imprenditori comasca per 12 anni”. Così l’associazione ricorda il suo storico presidente, scomparso poche ore fa.

“Una personalità spiccata che sapeva imporsi ed imporre con tenacia il proprio punto di vista, sempre a difesa dell’artigianato e, in particolare, dei paesi del lago; per anni ha battagliato per ottenere una soluzione alle problematiche viabilistiche della Tremezzina, sua terra natia. Cornelio Cetti è stato Presidente dell’Associazione Provinciale di Como oggi Confartigianato Imprese Como per 12 anni, oltreché Presidente di Confartigianato Lombardia e Vice Presidente della CCIAA di Como ed altri importanti incarichi”.

“Cornelio ha guidato l’Associazione Provincia/e Artigiani di Como quando anch’io facevo parte dei quadri dirigenti dell’Associazione – commenta Roberto galli oggi Presidente di Confartigianato Imprese Como – ho avuto più volte occasione di confrontarmi con lui, sempre all’insegna della lealtà e dell’obiettivo comune, quello combattere quotidianamente per la difesa dei principi e dei valori dell’artigianato. È stato senza dubbio una figura carismatica e protagonista assoluto nella storia dell’associazionismo artigiano”.

La notizia è stata diffusa da Confartigianato Imprese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, è morto Cornelio Cetti: per 12 anni presidente di Confartigianato

QuiComo è in caricamento