Como, nuovo colpo ai nuotatori: chiusa anche la piscina Sinigaglia

E non si sa la data di riapertura

La vasca della piscina Sinigaglia di Como

Da ieri, 27 dicembre, è chiusa anche la piscina Sinigaglia a Como. La struttura non riaprirà dopo le festività natalizie a causa di un guasto alla centrale del riscaldamento. Per ora l'amministrazione non fa sapere con precisione quando sarà completato il risanamento dell'impianto che porterebbe alla riapertura della vasca. Una nuova beffa, quindi, per i nuotatori comaschi vista la chiusura anche della piscina di Muggiò

Sembra che il malfunzionamento sia stato causato da una perdita che riguarda l'intera centrale termica che comprende, oltre alla piscina, anche l’hangar, la sede del Calcio Como e la scuola elementare di via Sinigaglia, fortunatamente chiusa per le vacanze invernali. Gli interventi di riparazione sono iniziati già ieri, ma pare sarà necessario effettuare anche degli scavi sulla strada, dove si trova la tubatura rotta. Tenendo conto della festività di San Silvestro, l'ipotesi per ora più probabile è quella che l'impianto riapra direttamente il 3 gennaio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, anche Natale e capodanno in casa: ristoranti chiusi, il nuovo Dpcm cambia direzione

  • Cantù, Lidl chiuso fino al 29 novembre per aver violato il Dpcm. Le scarpe non c'entrano nulla

  • Zona arancione, cosa si può fare a Como da domenica 29 novembre

  • Como, chiuso il bar Mitico: multati anche i clienti che consumavano sul posto cibi e bevande

  • Como in zona arancione da domani o dal 4 dicembre? Ma cambia poco

  • Como, lo shopping ai tempi del colore arancione: c'è confusione per gli spostamenti consentiti

Torna su
QuiComo è in caricamento