Attualità

La (dolce) ribellione del Chiostrino: cordone umano intorno a Como

Un flash mob simbolo di un abbraccio alla città, persone collegate da un nastro rosso: contro l'indifferenza delle istituzioni

L'Associazione Luminanda, che dal 2015 ha riqualificato il Chiostrino di Sant’Eufemia, di proprietà del Comune di Como e ha fatto nascere un centro culturale ben radicato in città organizza per venerdì 26 giugno, un "dolce" atto di ribellione, contro l'indifferenza delle istituzioni circa la chiusura del centro. Indifferenza che però, come si legge dal loro invito, è in parte colmata dalla solidarietà delle persone. Per chi non conoscesse l'avvicendarsi che ha portato la chiusura di questo luogo storico di Como, ecco a questo link la storia.

 Per partecipare al flash mob di venerdì ecco le indicazioni delle Luminande:

«In seguito alla decisione di chiudere il Chiostrino, alla morte/migrazione di diverse realtà culturali comasche e all’agonia di molte altre, ma soprattutto in seguito al grande abbraccio solidale ricevuto da tutti voi, Luminanda ha deciso di organizzare un atto di ribellione dolce.  

Un’azione partecipata, pensata con alcune associazioni del territorio, per far germogliare nuova speranza da una ferita aperta.

Creeremo con voi un cordone umano che abbraccia la città murata.
Un cordone di persone vestite di rosso che a braccia aperte saranno collegate una all’altra da un tessuto rosso per raccontare la ferita dell’indifferenza istituzionale, ma al contempo la forza e la tenacia di una collettività di persone che “contra l’empia natura” si stringe in “social catena”.

 Il cordone umano che simbolicamente abbraccia la città, sarà un rettangolo formato da persone unite dalla stoffa (che ci permetterà anche di mantenere il distanziamento) che circonderanno parte delle mura cittadine (via Cesare Battisti, Viale Lecco, Via Indipendenza, Viale Varese).

 Ci saranno 4 punti di raccolta (uno per ogni lato del rettangolo) da cui i 4 gruppi partiranno per unirsi in un unico cordone. Faremo poi un semplice flash mob finale tutti insieme in piazza Verdi.

Tutto quello che devi fare è dirci se tu /la tua organizzazione ci sarete e in quanti e presentarti vestito di rosso (o l’importante è che il rosso sia prevalente) alle 18.00 in uno dei 4 punti di raccolta che ti comunicheremo.

A breve ti manderemo maggiori dettagli. Intanto grazie di cuore
Le Luminande»

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La (dolce) ribellione del Chiostrino: cordone umano intorno a Como

QuiComo è in caricamento