Mercoledì, 23 Giugno 2021
Attualità

Castelnuovo Bozzente si tinge di nuovo di lilla: tornano i campi di facelia

Saranno seminati 37mila metri quadrati di campi di facelia e per i cittadini semi di fiordaliso per i loro balconi

Avevamo ammirato anche lo scorso anno i bellissimi campi di facelia di Castelnuovo Bozzente, in provincia di Como. Tra poco i campi di Castelnuovo, grazie all'impegno dell'assessore Gabriele Bosetti e alla sua cura per l'ambiente, torneranno con i loro colori meravigliosi. Ma un'altra importante iniziativa, per i cittadini, riguarda la semina dei fiordalisi sui balconi. Lasciamo che sia Bosetti a spiegarci di cosa si tratta:

«Per il secondo anno di fila, la nostra amministrazione comunale, promuove alcuni importanti progetti a tutela delle api, degli insetti impollinatori e della biodiversità. Quest’anno, agendo su più fronti, iniziamo la nostra iniziativa regalando ai cittadini di Castelnuovo che lo desiderassero (potranno scrivere a me su whatsapp al 3384666927) una bustina di semi di fiordaliso per ornare i loro balconi e giardini. Il fiordaliso rappresenta uno dei fiori più attrattivi per gli insetti impollinatori. In secondo luogo, con la collaborazione degli agricoltori che hanno mostrato il loro interesse dopo l’esperimento ben riuscito dello scorso anno, semineremo nei campi, circa 37.000 metri quadrati di facelia, pari alla superficie di 30 piscine olimpioniche e 10.000 metri di trifoglio violetto.

La facelia, dal gradevole fiore lilla, rappresenta in assoluto una delle specie floreali più ricche di nettare, che danno un notevole nutrimento delle api. In questi giorni stanno fiorendo dei meravigliosi campi di facelia, rinati spontaneamente sulle semine dello scorso anno. L’intenzione dell’amministrazione, è quella di creare, magari grazie anche al supporto di qualche app satellitare di tour guidati, un percorso floreale per ammirare le semine estive, passeggiando o pedalando in mezzo alla natura. Il nostro progetto è stato apprezzato sia dalle associazioni apicoltori, che da moltissime altre amministrazioni comunali, che ripeteranno con entusiasmo questo importante eco progetto. Lo scorso anno, il nostro progetto è anche stato promosso sul portale di Regione Lombardia, come uno dei progetti ONU a sostentamento del pianeta. Infine, al centro del paese, verrà presto costruito un grande bug hotel, in collaborazione con il Parco Pineta, questa costruzione sarà un vero e proprio micro habitat a supporto della biodiversità degli insetti utili»assessore-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelnuovo Bozzente si tinge di nuovo di lilla: tornano i campi di facelia

QuiComo è in caricamento