Como, anche il calcio aiuta la città: donati 100mila euro al Sant'Anna e una proposta per i tifosi

Si potranno ritirare i rimborsi o devolverli in beneficenza

Tutti uniti in questo periodo dove il coronavirus sta cambiando molte delle nostre abitudini di vita. Non indifferente alle problematiche dei cittadini anche il Como 1907, che ha dimostrato di avere a cuore la salute dei tifosi, degli abitanti del nostro territorio e della nazione. Siccome le partite di serie C saranno, come da decreto, disputate a porte chiuse, la società Como 1907 ha trovato un modo per rimborsare i tifosi ma anche per fare del bene. 

Il Como, per motivi di correttezza verso i propri sostenitori, che non hanno mai fatto mancare affetto e vicinanza alla squadra, ha deciso ovviamente di rimborsare tutti i tifosi della quota abbonati per le gare giocate a porte chiuse. Successivamente verranno comunicate le modalità con cui i tifosi potranno ritirare la quota abbonati.

I rimborsi non ritirati al Sant'Anna, con l'aggiunta di due euro

Contestualmente però il club e la proprietà hanno deciso di agire in modo concreto per far fronte a questa situazione. La società ha deciso che le quote che non verranno ritirate dai tifosi saranno donate all’ospedale Sant’Anna di Como per iniziative legate dell’emergenza CoronaVirus. Per ogni euro non ritirato il Como ne aggiungerà due, in modo da dare un aiuto concreto e reale alla città e al territorio. La società e la proprietà si impegnano inoltre a garantire una cifra minima di donazione di 100.000 euro.

«Siamo sempre stati al fianco dei nostri tifosi e della comunità e pensiamo che la cosa più giusta da fare sia impegnarsi insieme in un momento di crisi - ha detto il Ceo del Como 1907, Michael Gandler - Il Como restituirà la quota degli abbonamenti ai tifosi, perché siamo convinti che il loro supporto e la loro lealtà debbano essere sempre premiati e non dovrebbero mai avere un costo. Ci impegneremo comunque a donare un minimo di 100.000euro all’Ospedale di Como, per assicurarci che esso continui a dare il suo
fondamentale aiuto, in una situazione di emergenza, a tutte le persone nella nostra regione. Siamo convinti che insieme ai nostri tifosi, la cifra donata potrà essere anche superiore».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I ringraziamenti dell'ospedale Sant'Anna di Como 

«Ringraziamo di cuore la società Como 1907 per l’iniziativa - sottolinea il direttore generale di Asst Lariana Fabio Banfi - e siamo profondamente colpiti dalla solidarietà espressa in questa difficile circostanza. Da parte nostra faremo di tutto per essere all'altezza di questa generosità»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

  • Quattro ristoranti? Di più, ecco chi sono i master chef lariani

  • Lago di Como come in una favola, il matrimonio di Elettra Lamborghini: le foto social

  • Elettra Lamborghini e Afrojack sul lago di Como per il grande giorno: tutto sulle nozze

  • L'Orrido di Nesso, la cascata che fa paura e rumore quando piove

  • Mentre Boris Johnson accusa l'Italia, la compagna Carrie Symonds si diverte sul Lago di Como

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento