rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Attualità

L'aria a Como non è mai stata così pulita, Rapinese:"Merito anche del mio Natale senza traffico"

"Eliminati anche gli sprechi energetici: se qualcuno li preferisce è libero di andare a festeggiare a Lecco"

L'aria a Como non è mai stata così pulita.

In tutta la Lombardia, in realtà, un inizio anno con aria pulita come in questi primi giorni del 2023 non si era mai visto, nemmeno nel 2021 quando si partì nel segno del lockdown con scuole e luoghi di lavoro chiusi. Le centraline Arpa hanno fatto registrare livelli di PM10 che difficilmente si raggiungono anche nelle giornate primaverili più ventilate: 9 mg/mc in Viale Marche a Milano, 8 a Lodi e a Como, 6 a Monza centro e a Bergamo.

Rapinese: il Natale senza traffico ha contribuito 

"È uno degli effetti del Natale a Como. Abbiamo eliminato gli sprechi energetici in un momento economicamente particolare e abbiamo limitato il traffico in città. Non ci sono state ripercussioni per i negozianti. Se qualcuno preferisce gli sprechi energetici è libero di andare a festeggiare a Lecco", ha commentato il primo cittadino di Como, Alessandro Rapinese. 

La spiegazione di Legambiente è però molto semplice e riguarda tutta la Lombardia:

"Non è un miracolo ma un effetto dell’inverno-che-non-c’è". Le temperature miti, infatti, hanno impedito la formazione del cuscinetto di aria fredda che ristagna alle basse quote e in cui ogni inverno, inesorabilmente da decenni, si accumulano gli inquinanti prodotti dall’attività di cittadini e imprese, insieme a quelli che derivano dagli allevamenti intensivi che costellano la bassa pianura. "Se prendiamo a riferimento i dati della storica centralina Arpa del Verziere a Milano - fa sapere l'associazione ambientalista - la prima decade di gennaio fa registrare i dati più bassi di sempre, con una media dal 2 al 10 gennaio di soli 17,8 microgrammi/mc, molto vicina al fatidico livello raccomandato dall’Oms di 15 mg/mc".

Una cosa però è certa: anche se l'aria sarebbe stata comunque pulita, l'illuminazione sobria del Natale a Como ha contribuito a evitare sprechi energetici e il minor traffico ha reso più vivibile la città per i residenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'aria a Como non è mai stata così pulita, Rapinese:"Merito anche del mio Natale senza traffico"

QuiComo è in caricamento