rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Attualità

Como riscopre la tradizione italiana: 5 locali dove mangiare i classici panini, toast e tramezzini

Prodotti italiani e di qualità, così il pranzo veloce made in Italy piace a comaschi e turisti

A Como spopola sempre di più l'italian style nella pausa pranzo veloce. Negli ultimi tempi è tornato in auge il classico panino all'italiana: affettati, formaggi e salse. E in città c'è chi è diventato famoso proprio grazie al panino fatto come una volta, anzi meglio. Formato e farcitura abbondante a un prezzo più che abbordabile. Un sostituto del pranzo completo e conveniente. Pratico anche per i turisti che hanno poco tempo per visitare la città e il lago e preferiscono qualcosa da mangiare in modo veloce, magari camminando. Tra gli artisti del panino ci sono per esempio Alberto del bar Passion di via Adamo del Pero. Ma piace anche il panino per così dire regionale, come quello valdostano di Biagio, del negozio di via Odescalchi, o quello calabrese di Tiziano e Monica di via Diaz. Ci sono poi i toast di Valerio, del Toast and Roll di via Cadorna, e i tramezzini di Davide e Susanna della tramezzineria veneziana di via Collegio dei Dottori.

Passion: il primo su Tripadvisor

Alberto-passion-panino

Un locale molto piccolo ma dal grande successo. Su Tripadvisor il bar di Alberto è il primo per punteggio, con ben 331 recensioni. Da qualche tempo Alberto si è specializzato nell'offerta di panini italianissimi, per gusto e prodotti. A decretare il suo successo non è stato solo il prezzo (5 euro) ma anche l'abbondanza dell'imbottitura. Alla pausa pranzo è facile dovere attendere un po' prima di essere serviti, ma ne vale la pena. Per agevolare la coda e massimizzare i tempi è stato installato un totem dove i clienti si possono avvicendare per comporre e ordinare il proprio panino scegliendo da diversi elenchi (affettati, verdure, salse e formaggi). Le combinazioni sono tantissime. 

La Val d'Aosta di Biagio

Biagio-Logetto-panini

Biagio Logetto è noto per avere portato a Como un angolo di Val d'Aosta. Fin quasi da subito Biagio ha capito che il classico panino stava trovando il favore della clientela, soprattutto dei visitatori e turisti. Ed ecco una selezione di panini tutti "made in Val d'Aosta". Prodotti tipici e per certi versi anche molto difficili da trovare nelle nostre zone. Alta qualità a prezzi abbordabili. Il panino di Biagio si presenta come una "ciabatta" piuttosto grande e ricca di farcitura. In lista vi sono alcuni panini i cui accostamenti di salumi, salse e formaggi valdostani sono stati pensati proprio da Biagio. I prezzi vanno dai 5,90 euro del classico fontina e cotto ai 7,90 euro dei più "ricchi" come il Morgex (tomino alle erbe, prosciutto cotto alla brace, zucchine grigliate).

La Calabria di Tiziano e Monica

Tiziano-panino-torre-del-gallo

I salumi calabresi in un panino fresco e preparato al momento. Al negozio di frutta, verdura e prodotti tipici Torre del Gallo si può gustare il sapore della vera Calabria. Tiziano e Monica propongono, per esempio, la 'nduja, la spianata e la soppressata. Tutti prodotti rigorosamente "importati" dalla regione di provenienza di Tiziano. Verdure condite con un goccio di olio calabrese completano l'imbottitura di un panino che in sé il sapore del sud Italia.

I fantasiosi super toast di Valerio

Valerio-toast-and-roll

Al secondo posto di Tripadvisor nella classifica "ristoranti" c'è il Toast and Roll di Valerio. Il locale dispone di qualche posto a sedere dove poter gustare dei toast come dio comanda. Tre formati , piccolo, medio e grande, da un minimo di 3,50 euro a un massimo di 10 euro. I toast vengono serviti come un club sandwich ma i prodotti sono italianissimi (ad eccezione di qualche formaggio svizzero). Le proposte sono numerose e gli abbinamenti fantasiosi ma efficaci. Le salse sono fatte in casa e ogni mese Valerio propone un toast fuori menu. 

Il tramezzino veneziano di Susanna e Davide

Davide-Susanna-tramezzino

Un altro tocco di "regionalità" italiana tra le proposte per lo spuntino in centro. E' il Tramezzino di Susanna e Davide, in via Collegio dei Dottori. Nessuna paura se dietro al vetro del bancone non ci sono tramezzini. Davide e Susanna li preparano al momento, quindi sono sempre freschi. Un piccolo prezzo per un grande gusto. I tramezzini veneziani si prestano a diversi assaggi così da provare i vari abbinamenti. E per "innaffiare" il tutto, ecco servito anche uno spritz. Così si resta in Veneto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como riscopre la tradizione italiana: 5 locali dove mangiare i classici panini, toast e tramezzini

QuiComo è in caricamento