rotate-mobile
Attualità

Como, l'obbligo per i clienti non c'è più ma tutti indossano ancora le mascherine

Nella mattinata di oggi 2 maggio nei supermercati quasi tutti hanno continuato ad indossare il dispositivo di protezione, come se nulla fosse cambiato

Da ieri 1° maggio l'uso delle mascherine nei negozi e quindi anche nei supermercati non è più obbligatorio. Questo è stato stabilito dall'ultimo decreto che specifica i pochi luoghi dove saranno ancora necessarie (Rsa, ospedali e mezzi di trasporto) . Eppure tutti, almeno nella mattinata di oggi 2 maggio, hanno continuato ad indossare il dispositivo di protezione, come se nulla fosse cambiato. Si contano sulle dita di una mano i pochissimi clienti dei vari supermercati di Como e provincia che, questa mattina, hanno varcato le porte degli iperstore senza mascherina. Molti, vedendo una o due persone con bocca e viso scoperto, hanno chiesto timidamente agli addetti ai lavori nelle varie corsie e alle casse se fosse proprio vero che da oggi si può entrare senza. Pian piano qualcuno ha osato abbassarla sotto il mento ricevendo qualche occhiataccia a destra e a manca, occhiate per lo più di disapprovazione. "Io non mi sento - ci dice una signora che indossa il dispositivo di protezione all'interno dell'Esselunga - di toglierla. Anche perchè in alcuni orari i supermercati possono essere molto affollati e non mi sembra un grande sacrificio indossarla, almeno nei luoghi chiusi".

Di diverso avviso Daniele, 23 anni, anche lui incontrato tra gli scaffali ma è uno dei pochissimi a non indossare la mascherina: "La cosa assurda - ci dice - è che anche se è la legge a consetirmi adesso di non metterla, la gente mi guarda male. Qualcuno ha scosso la testa, altri ho visto che andavano a chiedere al personale se davvero potessi stare senza: siamo condizionati al punto di non riuscire più a toglierci, mi passi il termine, questa "museruola". Certamente se dovessi trovarmi in situazioni di assembramento sarei il primo a metterla ma adesso credo sia anche giunto il momento di tornare a respirare". 

Per i dipendenti, per ora, rimane invece ancora in vigore l'obbligo, come ha speigato una cassiera a un cliente che chiedeva delucidazioni: "I clienti non sono più obbligati a indossare la mascherina, noi si". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, l'obbligo per i clienti non c'è più ma tutti indossano ancora le mascherine

QuiComo è in caricamento