Città dei Balocchi, polenteria ai giardini a lago di Como

Nuove location per le tantissime casette dei Mercatini di Natale

Polenteria ai Giardini a Lago

Mancano pochi giorni allavvio dell'attesa edizione 2019 della Città dei Balocchi, debutto sabato 23 novembre, e i preparativi sono già a buon punto. Se la prima notizia è stata quella dell'addio al Broletto parlante per ragioni di sicurezza, tutti i proiettori per il Magic Light Festival sono già stati installati così come le casette dei mercatini, che quest'anno saranno ancora di più occupando anche buona parte di piazza Grimoldi (foto sotto) dove il 5 dicembre verrà acceso anche l'albero di Natale.

mercatini natale como-2

Si sposta invece la polenteria: da piazza Verdi, anch'essa in parte interessata dalle casette, trova posto ai Giardini a lago all'inizio dell'ex passeggiata Amici di Como, dove si sta procedendo alla costruzione di una grande "baita" in legno. Una Città dei Balocchi che punta quindi a rafforzare il suo Mercatino di Natale per diventare con oltre 100 casette uno dei più grandi d'Italia, forse secondo ormai solo a quello di Merano.

casette natale 2019-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo i record dello scorso anno, quando Como è stata letteralmente invasa da centinaia di migliaia di persone, oltre alla preoccupazione degli assembramenti in piazza del Duomo, risolti come detto ammutolendo il Broletto, per la Città dei Balocchi rimangono i problemi dei traffico e dei parcheggi. Per chi arriva da fuori Como l'utilizzo dei mezzi pubblici potrebbe essere una salvezza. Per tutti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio in piazza San Rocco a Como: ucciso don Roberto Malgesini

  • A Como la gara a chi mangia più arrosticini: il record da battere è 51

  • Chi era don Roberto Malgesini: un vero prete "di strada", in aiuto dei più deboli

  • I 7 migliori ristoranti dove mangiare etnico a Como

  • Lo ha ucciso con un coltello: chi è l'assassino di Don Roberto Malgesini

  • Studente positivo al covid al liceo Giovio di Como. E adesso cosa succede?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento