rotate-mobile
Attualità Cernobbio

Dopo un solo anno Villa Erba dice addio alla Città dei Balocchi

Il nuovo Natale di Cernobbio

La Città dei Balocchi a Villa Erba non ci sarà più. Resta la possibilità che Gli Amici di Como, gli storici organizzatori della kermesse natalizia, partecipino ai bandi pubblicati dal Comune di Como per il Natale in città, ma a Cernobbio l'esperienza dei Balocchi a Villa Erba è conclusa e il Natale cambia veste. Il progetto, come spiegato dal sindaco Monti, vedrà protagonisti  le aree della Riva e il centro storico della città.

L'amministrazione comunale di Cernobbio offre la possibilità di manifestare l’interesse a soggetti in grado di organizzare un evento natalizio ampio e multidisciplinare che preveda occasioni di incontro, svago e cultura rendendo più viva e attrattiva la città, puntando in modo particolare ad animare e abbellire il centro cittadino attraverso illuminazioni e iniziative di richiamo turistico. 
Gli eventi che si vogliono concretizzare dovranno far capo ad un unico soggetto, con le finalità di coinvolgere non solo la popolazione residente, ma anche chi proviene da fuori comune. 

L’intenzione è quella di realizzare un progetto coordinato che accolga al suo interno diverse iniziative ispirate al tema più tradizionale del Natale, con la programmazione di animazioni e intrattenimenti (con particolare attenzione ai bambini e alle famiglie), allestimenti illuminotecnici, mercatini natalizi, pista del ghiaccio ed eventi che, rendendo accogliente la città, possano favorire un clima di dialogo, condivisione e conoscenza delle tradizioni legate al Natale, con attività nel centro storico.

Il sindaco Matteo Monti dichiara: "Anche quest’anno Cernobbio ha intenzione di organizzare una manifestazione natalizia che resti nel cuore dei Cernobbiesi e dei tanti turisti e visitatori che accogliamo sempre con gioia. Con questo spirito vogliamo far tesoro delle osservazioni e delle richieste che ci sono state fatte in passato. Quest’anno disporremo delle aree della Riva, che vogliamo rendere centrale, anche in considerazione dell’indisponibilità degli spazi di Villa Erba, che quest’anno non sarà coinvolta, ma che siamo certi possa tornare a far parte del nostro progetto in futuro".

Il Galoppatoio quest’anno è indisponibile per l’avvio del cantiere del recupero serre finanziato da Fondazione Cariplo, mentre il parco di Villa Erba ospiterà degli eventi già calendarizzati. 

"L’amministrazione sta già lavorando per attivare convenzioni con altri enti, nello spirito collaborativo che da sempre contraddistingue la Città di Cernobbio, per dare sempre maggiore visibilità e connessione al territorio" conclude il primo cittadino Monti.

Un progetto unico per realizzare il Natale a Cernobbio

L’Amministrazione intende finanziare, attraverso l’erogazione di un contributo, un progetto in favore di un unico soggetto in grado di ideare, progettare e realizzare l’evento multidisciplinare che includa: una pista di pattinaggio in Piazza Risorgimento, l’installazione di una struttura nel giardino di Villa Bernasconi dedicata ad eventi e l’utilizzo della sala multifunzionale dell’Istituto Comprensivo. Inoltre, è richiesta la realizzazione in tutte le sue parti di un mercatino di Natale da collocarsi in Riva; la realizzazione di eventi dedicati alle scuole, la progettazione e la realizzazione di tutti gli allestimenti luminosi.

Il soggetto dovrà anche presentare in Comune il piano sicurezza e si dovrà occupare della manutenzione giornaliera di tutti gli spazi e allestimenti, oltre che di acquisire le necessarie autorizzazioni, licenze e permessi. Infine, dovrà occuparsi della comunicazione dell’iniziativa natalizia in tutti i suoi aspetti, oltre ad individuare il naming della manifestazione, ovvero il titolo che dovrà contenere necessariamente la parola “Cernobbio”. 

L’operatore che intende partecipare dovrà presentare l’apposita documentazione, entro e non oltre le ore 11 del giorno 24 ottobre 2023 al protocollo comunale. 

Il contributo che il Comune di Cernobbio corrisponderà prevede un importo massimo di euro 40mila euro.

Tutti i dettagli sono disponibili nel documento integrale, pubblicato sul sto e all’Albo del Comune di Cernobbio: https://www.comune.cernobbio.co.it/c013065/zf/index.php/bandi-di-gara/bandi-di-gara/bando/cigBando/0000000000/serialBando/2848

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo un solo anno Villa Erba dice addio alla Città dei Balocchi

QuiComo è in caricamento