menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Catene da neve e gomme invernali: scattato l’obbligo a Como e provincia

In vigore da domenica 15 novembre sino al 15 aprile: rischio di multe per i trasgressori fino a oltre 300 euro

E' scattato giovedì 15 novembre 2018 anche in provincia di Como l'obbligo di dotare la propria auto di pneumatici invernali o di avere a bordo le catene. All'ordinanza della Provincia si aggiunge quella del Comune di Como per il territorio di competenza. L'obbligo è in vigore fino al 15 aprile 2019 e riguarda tutti i veicoli a motore esclusi ciclomotori a due ruote e motocicli: obbligatorio essere dotati di pneumatici invernali idonei a viaggiare su neve o ghiaccio o, in alternativa, avere a bordo le catene (che devono essere ovviamente compatibili con gli pneumatici del veicolo)  da installare in caso di precipitazioni nevose o di fondo ghiacciato.
Ciclomotori a due ruote e motocicli, invece, possono viaggiare, secondo quanto recita l'ordinanza, solo in assenza di neve o ghiaccio sulle strade e di fenomeni nevosi in atto.

Obbligo gomme invernali: cosa si rischia

Chi viene sorpreso con gli pneumatici non in regola rischia una sanzione di 41 euro (se la contravvenzione avviene in un centro abitato), 84 euro fuori dai centri abitati e può arrivare ad un massimo di 318 euro. Se la multa viene poi pagata entro 5 giorni dall’accertamento si ha diritto ad una riduzione del 30%. Alla multa si aggiunge la sanzione accessoria con la decurtazione di 3 punti della patente e le forze dell’ordine hanno inoltre la facoltà di intimare il fermo del veicolo finché non verrà munito di dispositivi antisdrucciolevoli. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Economia

Le 'gonne ruffiane' made in Como conquistano New York

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento