rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Attualità

Caro energia, la proposta: "Ora legale tutto l'anno"

Con un'ora di luce in più Sima calcola risparmi oltre il miliardo di euro in un biennio

C'era chi voleva abolire per sempre l'ora legale e c'è chi invece oggi pensa che adottarla tutto l'anno indispensabile per combattere la grave crisi energetica che stiamo vivendo a causa della guerra e delle speculazioni. A chiederlo al governo è il Sima, Società Italiana di Medicina Ambientale. 

“La politica discute di razionamenti del gas alle imprese, sabato in Dad per le scuole e riduzione della durata dei riscaldamenti dal prossimo autunno, ma dimentica -  spiega il presidente Sima, Alessandro Miani - che già dal 2018 il Parlamento Europeo ha approvato con l’84% dei voti favorevoli l’abolizione dell’obbligo del cambio di orario due volte l’anno, lasciando di fatto liberi i vari Stati di scegliere se optare per l’ora solare o legale. Il passaggio permanente all’ora legale consentirebbe do guadagnare un’ora di luce e calore solare ogni giorno e, considerati gli attuali prezzi del gas, determinerebbe nel nostro paese risparmi sui consumi di energia stimabili in circa 1 miliardo di euro solo nel primo biennio”.

E intanto si annuncia la stretta sui riscaldamenti da ottobre per l'emergenza gas. La misura  è stata anticipata durante il Cdm dal ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani: dal 1° ottobre temperatura inferiore di un grado e termosifoni accesi un'ora in meno ogni giorno. Ma il vero incubo, per aziende e famiglie. saranno le bollette: senza interventi per calmierare i prezzi l'inverno potrebbe diventare drammatico. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caro energia, la proposta: "Ora legale tutto l'anno"

QuiComo è in caricamento