rotate-mobile
Attualità

Cardiologie aperte: a febbraio i colloqui con gli specialisti di Asst Lariana

All’ospedale Sant’Anna, all’ospedale Sant’Antonio Abate e a Menaggio gli esperti a disposizione per prevenire le malattie cardiovascolari

Gli specialisti della Cardiologia di Asst Lariana dell’ospedale Sant’Anna, dell’ospedale Sant’Antonio Abate e dell’ospedale di Menaggio, il 14, il 16 e il 17 febbraio saranno a disposizione per misurare pressione arteriosa, peso e circonferenza addominale e per colloqui informativi sulle patologie cardiache. Nel mese di febbraio, in particolare durante la “Settimana del cuore”, si svolge, infatti, la manifestazione "Cardiologie Aperte", un’iniziativa promossa a livello nazionale dalla Fondazione “per il tuo Cuore” - Hcf onlus e dall’Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri (Anmco) e giunta quest’anno alla sua 17 edizione. 

All’ospedale Sant’Antonio Abate le visite saranno effettuate il 14 febbraio dalle ore 14 alle ore 16; all’ospedale Erba-Renaldi il 16 febbraio dalle 9-12.30 e 13.30-15, all’ospedale Sant’Anna il 17 febbraio dalle 11 alle 12 e dalle 14 alle 16. Per partecipare all’iniziativa sarà necessario prenotarsi inviando una mail a partire dalle ore 8 di lunedì 13 febbraio all’indirizzo cuore@asst-lariana.it

“Rinnoviamo anche quest’anno il nostro contributo all’iniziativa promossa da Fondazione per il tuo Cuore Hcf onlus e da Anmco - osserva il dottor Carlo Campana, primario della Cardiologia e Unità Coronarica di Asst Lariana all’ospedale Sant’Anna - Le malattie cardiovascolari rappresentano la prima causa di morte in Italia e nei paesi industrializzati e la prevenzione, insieme a un corretto stili di vita, resta il primo e fondamentale strumento per ridurne l’incidenza”. 

Locandina Cardiologie aperte 2023

La Fondazione per il Tuo cuore - HCF Onlus è l’ente di ricerca della Cardiologia Ospedaliera Anmco, riconosciuto dal Ministero della Salute e iscritto all’Anagrafe Nazionale della Ricerca. La Fondazione oltre alla ricerca multicentrica, sia clinica che osservazionale, ha tra i propri obiettivi lo sviluppo di strategie innovative per la cura e la prevenzione personalizzata delle malattie cardiovascolari rivolgendosi a tutte le fasce di età della popolazione, con un approccio innovativo teso a curare il malato nella sua unicità e non solo la malattia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cardiologie aperte: a febbraio i colloqui con gli specialisti di Asst Lariana

QuiComo è in caricamento