rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Attualità

Boom di turisti stranieri a Como, non accadeva dal 2019

Centro storico e lungolago affollati anche nei giorni feriali

Una città letteralmente presa d'assolta dai turisti. Un vero e proprio boom di presenze che in queste dimensioni non si registrava da prima della pandemia. Basta passeggiare per piazza del Duomo, per le vie del centro o sulla passeggiata del lungolago per capire come la stagione del covid sembri ormai alle spalle. Se infatti nei weekend già da alcune settimane si registrano afflussi turistici importanti, è in questi giorni infrasettimanali che le presenze sembrano essere finalmente tornate ai livelli del 2019.

turisti como maggio 2022-2-2

Lo si capisce anche dalla presenza dei molti pullman turistici che sono tornati ad occupare gli spazi a loro dedicati. Se insomma il buongiorno si vede dal mattino, sembra del tutto evidente che maggio stia facendo grandi promesse, nonostante un clima non proprio primaverile. Un buon segnale per l'economia, dopo anni in cui la pandemia ha compromesso anche il settore turistico, ma anche per le persone che stanno ritrovando il piacere delle loro vecchie abitudini. La maggior parte degli arrivi di questi giorni è infatti legata all'atteso ritorno in massa degli stranieri, giunti a Como grazie alla ripresa dei tour organizzati in comitiva. E così, mentre la città continua a interrogarsi sulla qualità dei suoi turisti, arrivando addirittura a ipotizzare il numero chiuso, gli europei, ma non solo loro, hanno ricominciato a viaggiare normalmente facendo tappa a Como e sul lago.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boom di turisti stranieri a Como, non accadeva dal 2019

QuiComo è in caricamento