Lunedì, 14 Giugno 2021
Attualità Viale Geno

Lido di Villa Geno, pubblicato il bando per la gestione: obbligo di riapertura per l'estate 2019

Corsa contro il tempo per trovare un nuovo gestore entro la nuova stagione turistica

L'esterno del lido di Villa Geno a Como

Corsa contro il tempo per riaprire il lido di Villa Geno in tempo per la stagione estiva 2019. 
Sul sito del Comune di Como è stato pubblicato il bando per la concessione della struttura che comprende anche la gestione del bar, del ristorante e del lido. Il vincolo è che il vincitore garantisca l'apertura del lido per la stagione estiva 2019.
Chi volesse partecipare dovrà effettuare un sopralluogo nel periodo compreso tra il 4 e l’8 marzo, e un’ulteriore visita agli immobili tra l’11 e il 15 marzo per la predisposizione degli elaborati progettuali. Le offerte dovranno pervenire entro le ore 12 del 5 aprile prossimo.
La durata della concessione è di massimo 20 anni. Base di gara per il canone annuo del compendio è di 67mila euro. 
La volontà di Palazzo Cernezzi è quella di trovare un nuovo gestore prima dell'inizio della stagione turistica. Si attendono novità anche sul fronte lido di Villa Olmo dopo la battaglia legale tra il Comune e la società che si era inizialmente aggiudicata l’appalto. Ora la struttura è nelle mani degli ex gestori Porta e Locatelli.
La speranza è di non passare un'altra estate all'asciutto, ma di poter godere di entrambi i lidi cittadini.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lido di Villa Geno, pubblicato il bando per la gestione: obbligo di riapertura per l'estate 2019

QuiComo è in caricamento