Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

Altra beffa per il Comune: salta l'assegnazione del Cube di Como

L'azienda non ha confermato nei tempi previsti l'accettazione

Nuova beffa per il Comune di Como. Anche l'aggiudicazione della gestione del Cube è saltata. Il motivo è stato spiegato dall'assessore al Patrimonio Pettignano: "Sono trascorsi 15 giorni dall'assegnazione ma l'azienda vincitrice del bando, la Psg di Como, non ha presentato come richiesto l'accettazione scritta dell'aggiudicazione". Ragione per cui ora si procederà a verificare i requisiti della seconda migliore offerta.

Nell’ordine, Lakecomers s.n.c. che fece un’offerta di 65.160 euro e poi LAC s.r.l.s. con una proposta di 65.000 euro. Psg aveva invece offerto 72mila euro, rispetto a una base d’asta di 54.300. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altra beffa per il Comune: salta l'assegnazione del Cube di Como

QuiComo è in caricamento