rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Attualità Cermenate

Il sindaco di Cermenate fa un appello social contro i botti di Capodanno insieme al suo amato cane

Luciano Pizzutto: "Rispettiamo gli animali"

Se a Como il sindaco Rapinese non ha ritenuto necessario mettere alcun divieto per i botti di Capodanno, in altre città Comasche, come Cermenate, il primo cittadino Luciano Pizzutto mostra una grande sensibilità sul tema e insieme al suo amato cocker Jessy lancia un appello via social. A Cermenate anche il rifugio Villaggio a 4 Zampe, che aiuta tanti cani a trovare casa dopo situazioni di vita difficili e dolorose, chiaramente invita al rispetto per gli animali. Ogni anno, per i botti di capodanno, sono migliaia a morire e la Lombardia è una delle tre regioni italiane in vetta a questa macabra classifica. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco di Cermenate fa un appello social contro i botti di Capodanno insieme al suo amato cane

QuiComo è in caricamento