A Blevio arriva il Mandarin Oriental Lake Como

Il gruppo internazionale subentrerà nella gestione del Casta Diva

Mandarin Oriental Hotel Group ha annunciato che il prossimo anno subentrerà nella gestione di CastaDiva Resort & Spa, 5 stelle lusso sul Lago di Como. Dopo un attento restyling affidato ad un archistar e l’arrivo di uno chef italiano, il riserbo sui nomi è ancora altissimo, l’albergo sarà ribattezzato Mandarin Oriental Lake Como nella primavera 2019.
Una Villa storica è il cuore pulsante del romanticissimo Resort, dove il tempo e la storia hanno lasciato il loro segno, grazie alla sua prima proprietaria, la cantante lirica Giuditta Pasta e oggi si coniugano con le più avanzate tecnologie e comfort che i tempi attuali ci offrono. Lusso e romanticismo senza precedenti. Ogni camera è dotata di comfort unici nel loro genere, studiati e progettati per ricreare uno scenario incantevole tra la leggenda di Giuditta Pasta e la realtà del presente. 
“Siamo lieti di portare il brand Mandarin Oriental e il suo servizio rinomato sulle rive del Lago di Como, da sempre una delle mete più ambite dai viaggiatori italiani ed internazionali, e di collaborare con i nostri partner per creare uno dei più esclusivi resort in Italia,” ha affermato James Riley, Group Chief Executive di Mandarin Oriental Hotel, gruppo internazionale che offre soluzioni di lusso in tutto il mondo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como cancella l'Iva e diventa un Duty Free a cielo aperto. Obiettivo: attrarre gli stranieri

  • Nel cielo di Como lo spettacolo della cometa di Neowise, visibile a occhio nudo

  • Lago di Como, prendono il sole completamente nudi: multati

  • 10 motivi per cui il Lago di Como è il più bello del mondo

  • Laura, negoziante guerriera, dice no a Como duty free

  • Poche persone e tanto affetto per l'ultimo saluto all'uomo ghepardo

Torna su
QuiComo è in caricamento