rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Animali Cermenate

Il cane vissuto 10 anni in gabbia: la ciotola contro le sbarre per farsi notare. Aiutiamo Marlene

Ora si trova a Cermenate: chi la vorrà adottare dovrà capire che ha davanti a sé un cane di 10 anni ma con lo spirito di un cucciolo

Marlene è una mix pastorina, abbandonata quando era piccolissima. Adesso si trova al Villaggio a 4 Zampe di Cermenate, Como.

Prima di arrivare nel Comasco era in uno sgabuzzino destinato alle scope e agli attrezzi. Che paragonato alla gabbia della perrera dove era stata portata dal suo "proprietario" deve esserle sembrato quasi un castello. Da dietro le sbarre per richiamare l'attenzione ha imparato a prendere la sua ciotola in bocca, passandola sulle grate perchè aveva fame.

Marlene è stata abbandonata dal primo proprietario deluso del fatto che la piccola non fosse un pastore di razza pura. 

Ha 10 anni, ma è molto attiva: al guinzaglio è un disastro, lei vuole correre, gioca molto con palline e anche con i sassi... infatti a furia di prendere sassi in bocca ha decimato tutti i dentini. 
Non veniva mai liberata proprio perché molto vivace ma ama correre e giocare: quando la fanno scorazzare nel giardino del Villaggio a 4 Zampe di Cermenate dimostra la sua educazione, portandoti i giochi e chiedendo con la zampa di restituirglieli. Marlene è davvero buona, va daccordo con i suoi simili. Infatti è in box con un cane maschio di taglia grande. Non ama i gatti. 

I suoi occhi sono tristi e l'unica gioia che prova ora sono le passeggiate, le ore di libertà nel giardino e ovviamente la pappa.

Cerca urgentemente una casa che abbia spazio per farla giocare, sfogare, correre...ma anche una famiglia che la ami e una cuccia calda. Non ha mai avuto nessuno e nessuno l'ha mai voluta. 

È seguita da un educatore che le sta insegnando a non tirare in passeggiata, ma è anche normale che dopo 10 anni senza mai conoscere un guinzaglio o una pettorina faccia fatica a non tirare e, come ci dice Catia, una delle volontarie che si occupa di lei, "tira come un cinghiale".

"Lo vedi dai suoi occhi - continua Catia - che ha già perso la speranza di avere una casa. Rientra in box dopo la passeggiata e corre alla ciotola e te la porta come per dire: "Ora ho fatto la passeggiata, ripagatemi con del buon cibo... "

Chi la vorrà adottare dovrà capire che ha davanti a sé si un cane di 10 anni ma con lo spirito di un cucciolo di un anno.

Per informazioni potete chiamare Catia: 3409184408

info@unionefalaforza.it

Sito: www.unionefalaforza.it 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cane vissuto 10 anni in gabbia: la ciotola contro le sbarre per farsi notare. Aiutiamo Marlene

QuiComo è in caricamento