Sabato, 25 Settembre 2021
Animali

I cani in cerca di casa a Como

Scopri tutti gli ospiti del Parco Canile Valbasca

La stagione estiva è ormai alle porte. E se da un lato le vacanza spesso sono un problema per i nostri amici a quattro zampe, per fortuna c'è chi ama trascorrere il proprio tempo all'aria aperta in compagnia di un cane con cui fare belle passeggiate nei boschi. 

Se sei alla ricerca di un cane da accogliere in casa, e a cui dare tutto l'amore e l'affetto di cui ha bisogno, allora qui puoi trovare un fedele amico che ha bisogno di te. Oggi vogliamo presentarti alcuni dei ospito del canile di Como. Al parco canile di Albate questi bellissimi cani non aspettano altro che essere adottati.

Asia

asia-2

Sesso: Femmina
Razza: Meticcio
Anno: 2015
Taglia: Media

D.J.

dj-2

Sesso: Maschio
Razza: Meticcio
Anno: 2015
Taglia: Grande

Cindy

cindy-2

Sesso: Femmina
Razza: Meticcio Setter Inglese
Anno: 2012
Taglia: Media

Lupin

lupin-2

Sesso: Maschio
Razza: Meticcio
Anno: 2005
Taglia: Piccola

Il Parco Canile Valbasca

Il Parco canile della Valbasca è un canile zoofilo di proprietà dell’E.N.P.A. - Ente Nazionale Protezione Animali Onlus - ed è gestito esclusivamente da volontari.
Da molti anni svolge, nel comasco, l’indispensabile opera di accoglienza, assistenza veterinaria, sterilizzazione, ricerca di una famiglia per i cani che, purtroppo sempre numerosi, vengono abbandonati da “persone” egoiste e crudeli che considerano gli animali dei semplici oggetti, privi di diritto alla vita e alla dignità.
La nuova struttura della Valbasca, attiva da Maggio 2009 ed attualmente parzialmente realizzata, accoglie i cani abbandonati provenienti da più di 80 Comuni della Provincia di Como e non solo (Monza Brianza e 8 Comuni della Provincia di Lecco) e dona ai nostri amici a 4 zampe una accogliente permanenza in attesa di una nuova famiglia in cui trasferirsi definitivamente.

canile_esterno-2

È caratterizzata da un attento rispetto delle esigenze degli animali: vengono assicurati infatti un adeguato ricovero costituito dalla “cuccia”, intesa come spazio praticabile anche dall’uomo e da ampi spazi per il movimento, con aree di sgambamento comuni. L’area destinata al rifugio per i randagi e alla struttura polifunzionale è di poco superiore al mezzo ettaro. Un’area superiore è quella riservata a parco a verde. La struttura al momento può ospitare circa 80 randagi. Potrà ospitare - se realizzata integralmente anche nel secondo lotto - fino a 140 cani. Il Parco canile della Valbasca non si limita a rappresentare una semplice struttura per accogliere i cani, ma intende essere un centro le cui potenzialità possano risultare utili per l’intera comunità, tramite una corretta educazione al rispetto e alla conoscenza di esigenze e comportamenti dei nostri amici a 4 zampe, per consentire una convivenza priva di problemi nel contesto sociale.

Sito canile qui
Pagina Facebook canile qui

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I cani in cerca di casa a Como

QuiComo è in caricamento