rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Animali

Emmental, il cane sbranato dai cinghiali ha bisogno di aiuto (e cerca casa)

Ha ferite gravissime ora è sotto la tutela dell'associazione di volontariato Como Scodinzola. Immagini forti

La sopravvivenza a volte significa un sovraffollato canile oppure vuol dire essere il cane di qualcuno che se ne è fregato totalmente di te e ti ha lasciato crepare sotto le zanne dei cinghiali che ti hanno lasciato buchi profondissimi su tutto il tuo corpicino. Emmental, non a caso chiamato così, adesso è sotto le ali protettive dell'associazione di volontariato Como Scodinzola. Prima la bravissima Rosetta lo ha trovato e salvato da morte certa e ora la sua vita, grazie a tutte le volontarie migliorerà. 

Emmental cinghiali 2-2

Scrive Lucia, la nostra referente per Como Scodinzola: "Lo abbiamo chiamato Emmental perché dopo le lacrime vogliamo iniziare con un sorriso". Emmental cerca casa ma prima deve essere curato a dovere. Se volete aiutare con qualche donazione per Emmental (l'estate comunque non è mai una bella stagione per le associazioni di volontariato) a questo link troverete tutti i modi in cui si può aiutare (non servono solo i soldi, ci sono molti modi per essere utili e fare del bene agli animali) altrimenti questo è l'IBAN IT36P0623051010000015024468 (valido dal 24 aprile 2022) intestato a Como Scodinzola. Tutte le donazioni effettuate tramite bonifico a partire dal 1° agosto 2017 - data di iscrizione al Registro Regionale delle Associazioni  della Lombardia -sono detraibili nella prossima dichiarazione dei redditi.

Se addirittura volete fare un miracolo e siete davvero interessati ad adottare questo povero e dolcissimo cane potete scrivere a: comoscodinzola@gmail.com dove potranno rispondere a tutte le vostre domande su Emmental. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emmental, il cane sbranato dai cinghiali ha bisogno di aiuto (e cerca casa)

QuiComo è in caricamento