Maslianico, finge di essere rimasto senza benzina e si fa dare i soldi dai passanti

Video di un lettore: un ragazzo con lo scooter a bordo strada ferma le auto

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Una sorta di truffa per convincere i passanti a scucire qualche euro credendo di stare aiutando una persona in difficoltà. Ecco cosa si è inventato un giovane che si aggira per Maslinico e in altre zone della città: finge si essere rimasto a piedi con lo scooter. Staziona a bordo strada e ferma gli automobilisti di passaggio con la scusa di essere rimasto senza benzina. In molti gli sganciano qualche euro convinti che, poi, andrà subito al benzinaio con la tanica (che ostenta) per fare rifornimento e poter ripartire. Ma è una "truffa". Il giovane usa questo copione solo per raggranellare qualche euro e, a detta dell'autore del video di soldi ne fa un sacco.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Lo scorso 29 giugno in quest'articolo di Quicomo "http://www.quicomo.it/cronaca/truffa-specchietto-cellulare-rotto-como-consigli-carabinieri.html" ebbi già modo di commentare altri 4 tipi di truffa perpetrata ai danni non solo dei comaschi; ora si aggiunge anche questa, segno che l'inventiva di questi delinquentelli non ha limite né ha limite, purtroppo, la credulità di quelli che si possono definire dei "troppo buoni", ma attenzione che un detto milanese recita: "Essere troppo buoni si passa per cxxxxxxi"!

Potrebbe Interessarti

  • Video

    Como all'alba: il lento risveglio della città

  • Video

    Super grandinata a Rovello Porro

  • Centro storico

    Aperitivo con camion della spazzatura: la nuova raccolta rifiuti è un flop

Torna su
QuiComo è in caricamento