I ragazzi comaschi che scioperano per il clima

Intervista a Davide Faifer, in prima linea per difendere il pianeta

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Hanno tutti 18 anni, mese più mese meno, gli studenti comaschi delle scuole superiori che hanno aderito al movimento Fridays for future in difesa del clima del pianeta Terra. Hanno presidiato pacificamente l'ingresso del Municipio di Como venerdì 8 febbraio 2019. Come ha spiegato Davide Faifer di Cassina Rizzardi "il movimento Fridays for future punta a sensibilizzare i governi del mondo affinché assumano iniziative e prendano decisioni concrete volte a salvaguardare il clima del pianeta che sta subendo modificazioni a causa dell'uomo. Lo sciopero, in questo senso, serve ad attirare l'attenzione. Noi, per esempio, dovremmo andare a scuola e la nostra presenza qui è anche un modo per creare un po' di scalpore e farsi notare".

Potrebbe Interessarti

  • Come funzionava il distributore di gasolio abusivo a Guanzate: il video del via vai di clienti

  • Panchine occupate dai venditori abusivi sul lungolago: ci pensa William Cavadini

  • Il rombo delle moto per l'ultimo saluto al "capitano": i funerali di Stefano Lojacono

  • Il video del saluto al preside Caggiano: studenti commossi

Torna su
QuiComo è in caricamento