Campione, protesta dei dipendenti davanti al Casinò: appello a Salvini e Di Maio. Il video

Striscione e lancio di palloncini per chiedere al Governo la riapertura della casa da gioco

 

"Riaprire subito": questa la richiesta ribadita a gran voce dai dipendenti del casinò di Campione d'Italia e dai sindacati riuniti in presidio venerdì 3 agosto 2018 davanti alla casa da gioco, come si vede nel video pubblicato sulla pagina facebook del gruppo "Salviamo Campione".

Nello stesso tempo all'interno del municipio il sindaco Roberto Salmoiraghi spiegava le misure che intende intraprendere per salvare Comune e Casinò.
I manifestanti hanno legato uno striscione al casinò con la scritta emblematica: "Salvini e Di Maio, rispondete?": un appello affinchè il governo intervenga per riaprire la casa da gioco chiusa da quando è stato dichiarato il fallimento, gettando nella disperazione 500 famiglie.
Lanciati anche dei palloncini con i colori della bandiera italiana per ribadire che "Campione è Italia".

Potrebbe Interessarti

Torna su
QuiComo è in caricamento