Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Corruzione, arrestato ex direttore Agenzia delle Entrate di Como: i video delle intercettazioni

Cinque le persone arrestate, tra cui i commercialisti Antonio e Stefano Pennestrì

 

Cinque arresti a Como per corruzione e rivelazione di segreti di ufficio: in manette nell'operazione della Guardia di Finanza sono finiti l’ex direttore Provinciale della Agenzia delle Entrate di Como (attualmente direttore dell’Agenzia delle Entrate di Varese), Roberto Leoni, Stefano La Verde, funzionario della Agenzia delle Entrate già in servizio presso l’Agenzia delle Entrate di Como (attualmente capo area dell’ufficio legale dell’Agenzia delle Entrate di Pavia), l'imprenditore Andrea Butti della Tintoria Butti e i due titolari (padre e figlio) dello studio commercialista Pennestrì di Como, Antonio e Stefano Pennestrì. Tutti in carcere, tranne Butti ai domiciliari.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo le accuse l'imprenditore tramite i titolari dello studio Pennestrì pagava tangenti al capo team dell’ufficio legale della Agenzia delle Entrate in cambio di aiuto in una controversia legale. 
In altre circostanze, i due titolari dello studio commercialista avrebbero versato soldi all’ex direttore dell’Agenzia delle Entrate di Como Leoni ed a La Verde in cambio dei nomi dei contribuenti che sarebbero stati sottoposti a verifica da parte dell'Agenzia delle Entrate nel 2019.

Potrebbe Interessarti

Torna su
QuiComo è in caricamento