Emergenza Freddo a Como, tornano le tende al centro pastorale per i senzatetto: si cercano volontari

Dal 2 dicembre il Cardinal Ferrari riapre il cortile al servizio di dormitorio invernale per le persone senza fissa dimora

Le tende allestite lo scorso anno al centro Cardinal Ferrari

Dal 2 dicembre 2018 il centro pastorale Cardinal Ferrari di Como riapre le porte ai senzatetto per far fronte all'emergenza freddo.
Dopo la chiusura del campo profughi di Como, resta alta l'allerta in città per le tante persone senza fissa dimora che dormono all'addiaccio.
In questi giorni nel cortile del centro pastorale sono in corso i lavori per presdisporre il servizio di accoglienza invernale "Emergenza Freddo" così come fatto lo scorso anno: come scrive il Settimanale della diocesi, verrà allestita una tensostruttura, messa a disposizione dalla Caritas, per fronteggiare l'aumento di persone senzatetto in città. I posti aggiuntivi disponibili dovrebbero essere una quarantina che vanno ad aggiungersi ai 38 del vicino dormitorio di via Sirtori.

Come diventare volontari per l'Emergenza Freddo

Già nelle scorse settimane era stato diffuso un appello dalle associazioni per la ricerca di volontari disponibili a coprire i turni di apertura del servizio. 

Chi volesse dare la propria disponibilità come volontario può telefonare al 345.6912153 dal lunedì al venerdì dalle ore 19.00 alle ore 21.00 o inviare un’e-mail lasciando i recapiti personali o del proprio gruppo/associazione a porta.aperta@caritascomo.it. Si può contribuire a sostenere il Dormitorio invernale anche con una donazione economica (FONDAZIONE CARITAS - “Solidarietà e Servizio” – ONLUS - IBAN IT87B0521610900000000003692. Indicare nella causale: Dormitorio invernale – Emergenza freddo). Ogni contributo, di piccola o grande entità, ci aiuta a sostenere i costi del servizio, in particolare il riscaldamento e le altre utenze che incidono in modo significativo sulle spese generali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione per chi si sposta: il modulo aggiornato (il quarto)

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 18 aprile

  • All'ospedale Sant'Anna 20 dipendenti contagiati: sono medici, infermieri e operatrici socio-sanitarie

  • Idee anticrisi, ecco i dining bonds: li paghi meno di quello che valgono, li spendi alla riapertura del ristorante

  • Bonus spesa e cibo: gli aiuti del governo in provincia di Como arriveranno attraverso i servizi sociali

  • 81 morti per coronavirus all'ospedale Sant'Anna dall'inizio dell'emergenza

Torna su
QuiComo è in caricamento