Traversata del lago di Como, in 600 a nuoto da Torno a Moltrasio: la vincitrice è Anna Posca

Grande partecipazione al tradizionale evento organizzato dalla Canottieri Moltrasio

I partecipanti alla traversata del lago di Como 2018

E' una donna la vincitrice della Traversata del lago di Como 2018: Anna Posca ha vinto l'edizione di quest'anno della tradizionale nuotata non competitiva organizzata dalla Canottieri Moltrasio che si svolge, come sempre, l'ultimo lunedì di luglio. 

Circa 600 gli iscritti che nella serata del 30 luglio 2018 si sono ritrovati alla Canottieri Moltrasio per convalidare l'iscrizione e ritirare la propria boa per poi imbarcarsi sui gommoni  alla volta di Torno. 
La partenza alle 20, un chilometro di lago da affrontare a nuovo per tornare sulla riva di Moltrasio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Traversata del lago di Como 2018: il video della partenza


Una grande festa, con il lago punteggiato dalle boe colorate dei partecipanti. L'intero percorso è stato seguito da operatori di salvataggio con canoe, gommoni e sommozzatori in acqua pronti a intervenire in caso di necessità. Tanti anche i curiosi che hanno seguito e incoraggiato i nuotatori dalle rive o dalle barche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, drogava una bimba, abusava di lei e poi vendeva i video: emersi nuovi elementi

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • La testimonianza: "In Svizzera il Covid vissuto con coscienza, in Italia la mascherina è più un bavaglio"

  • Come si vive a Como? Ecco le risposte di alcuni abitanti: "Paesaggi bellissimi, ma è una città per vecchi"

  • Como, si sposano i due senzatetto Silvia e Alessandro: il primo incontro fu su una panchina 10 anni fa

  • Eupilio: si cerca Mattia Gandola nel lago, forse annegato

Torna su
QuiComo è in caricamento