Ciclismo, la campionessa Paola Panzeri corre per la Comense con le super bici Look

Con l'atleta lecchese, nella Top 10 mondiale dello scatto fisso, e la nuova partnership parte il rilancio della società lariana

Paola Panzeri alla presentazione della parnership con Look

La campionessa di Fixed (scatto fisso) di ciclismo Paola Panzeri, neo acquisto dell'U.C. Comense, avrà al suo fianco anche il marchio Look: è stata infatti presentata lunedì 11 febbraio 2019 presso la sede della Look Italia a Saronno la nuova partnership tra il brand leader mondiale nella vendita di biciclette di alta gamma e l'atleta lecchese in forze alla società lariana.

Già nel 2018 l'UC COMENSE-SYSTEM CARS aveva sostenuto Paola nella sua attività Fixed (scatto fisso) e proprio in seguito a questa parziale collaborazione Guido Bruno, presidente della società, ha fortemente voluto l'inserimento di Paola tra le fila della Comense a tutti gli effetti. Parte infatti dal progetto “Fixed” il rilancio dell'attività agonistica dello storico sodalizio presieduto dalla famiglia Bruno fin dai tempi delle grandi vittorie nelle categorie giovanili fino a quella “storica” dei dilettanti di 1a e 2a serie.

A dare un tono ancora più ufficiale alle serie intenzioni di riportare il ciclismo Lariano ai vertici “Mondiali” si e' appunto affiancato alla società comasca il marchio Francese LOOK, tra i più importanti al mondo, inventore dei pedali a sgancio rapido, sistema che ancora oggi equipaggia quasi tutte le bici in commercio. La scelta operata da LOOK e' andata nella direzione di perseguire una nuova strategia di marketing, strategia oramai adottata dalle multinazionali più all'avanguardia del settore: scegliere le nuove frontiere del ciclismo capaci di attirare l'attenzione di un nuovo e più vasto bacino di utenza accompagnate dalla “visibilità” dei “Brand Ambassador” che stanno diventando sempre più i veri testimonial delle migliori case ciclistiche mondiali.

Chi è Paola Panzeri

Paola Panzeri, 22 anni classe 1997, da alcune stagioni e' entrata a far parte della Top 10 mondiale dello Scatto Fisso, già vincitrice nel 2017 del primo titolo di Campione d'Italia Fixed, con alle spalle una ventina di vittorie in carriera, ottenute in Italia, Europa ed oltre Oceano.
Nei programmi della Società, diretta tecnicamente da Paolo Ratti, ci saranno la partecipazione a gare su strada in Europa e Stati Uniti oltre a quella in competizioni su pista nei numerosi Omnium UCI estivi, il tutto in funzione della ricerca della forma migliore per affrontare i principali appuntamenti della stagione Fixed tra i quali spiccano la RED HOOK (New York-Barcellona-Milano), la RADRACE42 (Berlino) considerata il Mondiale Fixed e la Mission Crit (San Francisco).

Un calendario “ambizioso” ma certamente alla portata della giovane atleta lecchese che nel 2018 si e' aggiudicata 7 vittorie, la 5a posizione nella classifica finale della Red Hook ed il 2o posto nella classifica finale della Fixed Nation Cup (un totale di 20 gare sparse in giro per il mondo) che le e' valsa la convocazione a difendere i colori dell'Italia nella finale prevista a Digione a fine Maggio 2019.

La preparazione della forte atleta della SYSTEM CARS-LOOK-COMENSE 1887 e' già iniziata con la disputa di alcune gare in pista che sono servite a verificarne lo stato di forma, test pienamente superato avendo riportato nello scorso gennaio un 11esimo posto all'Omnium UCI di Grenchen, un 2o posto nella 2 Giorni di Ginevra ed un 3o posto alla 8BAR Last Standing svoltasi nella straordinaria cornice della 6 Giorni di Berlino.

Le biciclette Look usate da Paola Panzeri

Questi risultati hanno confermato che le scelte fatte durante la preparazione stanno dando i loro frutti cosi' come la quella di accettare la proposta di collaborazione presentata da LOOK, un abbinamento che alza il tasso tecnico dei mezzi in dotazione al massimo livello. Paola avrà a disposizione per l'attività su strada il modello 795 BLADE RS equipaggiata con cambio elettronico, per quella in Fixed/Pista la 875 MADISON e per gli allenamenti con pignone fisso la AL 464. Un parco bici di grande spessore che permetterà un determinante upgrade tecnico.

Parole importanti sono state spese da parte del presidente Guido Bruno che ha ringraziato Paola Panzeri e tutto il suo staff per avere riportato l'UC COMENSE 1887 nuovamente ai vertici delle gare agonistiche augurandole un 2019 pieno di soddisfazioni. La preparazione prosegue con un lavoro di rifinitura in Toscana ove, condizione permettendo, il 10 di marzo ci sarà il debutto su strada nella gara nazionale di Montignoso. Per la prima gara Fixed si dovrà invece aspettare il 30 quando a Reggio Emilia andrà in scena la prima Criterium della stagione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Aiutavano i clandestini a varcare il confine nei boschi: due passatori condannati a 5 anni

  • Incendi

    Auto in fiamme a Cermenate

  • Cronaca

    Como, sabato sera in discoteca: un'altra minorenne ubriaca fradicia all'ospedale

  • Attualità

    Il gatto e la volpe mangiano insieme: da Laglio la foto che fa sognare i bambini (e non solo)

I più letti della settimana

  • Giovane uomo trovato morto a Porlezza vicino al Municipio

  • Como, obbligava la figlia a dimagrire: "Fai schifo, sei grassa". Madre denunciata

  • Cucine da incubo a Cavallasca: Cannavacciuolo arriva a El Paso Ranch

  • Immersione nel Lago di Como, le immagini dal Cristo degli Abissi

  • Diretta video dal Cristo degli abissi: un sub si immerge nel lago più profondo d'Italia

  • "Paga o diciamo tutto alla tua famiglia": un trans e suo marito arrestati per estorsione a Inverigo

Torna su
QuiComo è in caricamento