Pallavolo femminile, Virtus Cermenate schiacciata da Portichetto

Sconfitta per 3-1

Virtus Cermenate (foto credit Matteo Morotti x VolleyAddicted.com)

Virtus Cermenate sconfitta da Doria Seride Portichetto nella 19esima giornata di Seconda Divisione Femminile di pallavolo. 
Cermenate lotta, ma a passare è Portichetto, seconda forza del campionato. Primo set tutto della formazione ospite che parte forte (2-4, 3-9), amministra il vantaggio (5-13, 7-18, 13-21) e chiude il parziale 15-25. Secondo set più equilibrato, con Portichetto che parte nuovamente avanti (1-3). Cermenate impatta sul 4-4. Punto a punto fino al 9-9, quando è la formazione di casa a conquistare un buon break (13-9).
Portichetto si rifà sotto (14-13), ma le virtussine allungano nuovamente (17-13, 21-17), arrivando fino al 24-21, quando sono le ospiti a rimontare ed impattare sul 24 pari. Nel finale però è nuovamente Cermenate a piazzare il break decisivo, vincendo il parziale 27-25. Terzo set al cardiopalma con le due formazioni che lottano su ogni pallone, giocando punto a punto da inizio alla fine: 3-3, 12-12, 17-17, 23-23, fino ai vantaggi che si prolungano fino al 30-30, quando è Portichetto a piazzare il break decisivo, vincendo il parziale 31-33.
Avvio punto a punto di quarto set (6-6). Cermenate prova ad allungare (10-8), ma le ospiti rispondono e ribaltano il parziale (10-12, 12-15, 13-17), allungando (16-23) e chiudendo.
Nel prossimo turno di campionato Cermenate farà visita a Como Volley mercoledì 13 marzo 2019 alle ore 21.15.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I magnifici 7: ecco i migliori ristoranti dove mangiare etnico a Como

  • Le 10 migliori pizzerie di Como (e dintorni)

  • Dongo, cane ammazzato e buttato nel lago con un cappio al collo: è caccia al responsabile

  • Malore per una bambina appena nata: paura in centro Como

  • Como, studentessa aggredita e molestata alla fermata del bus: arrestato in piazza Vittoria

  • Abusi sessuali su quattro bambine: denunciato un allenatore di Como

Torna su
QuiComo è in caricamento