Vincenzo Nibali in ritiro a Como con il suo team racconta il secondo posto al Lombardia

Gli atleti del team Bahrain Merida si alleneranno sulle strade comasche

Vincenzo Nibali, reduce da un fantastico secondo posto al Giro di Lombardia 2018 (vinto da Thibaut Pinot), ha presentato insieme a Brent Copeland, general manager del team Bahrain Merida, il ritiro comasco della squadra. Una scelta, quella di allenarsi sulle strade del Lago di Como e delle sue valli, nata dall'accordo con gli assessorati allo Sport (Marco Galli) e Marketing territoriale (Simona Rossotti) del Comune di Como.

L'intervista a Vincenzo Nibali

La conferenza che si è svolta alle 14 del 15 ottobre 2018 all'Hotel Cruise di Montano Lucino è stata l'occasione per il grande ciclista di tracciare un bilancio sulla stagione 2018 e sulla sua partecipazione al Giro di Lombardia 2018 il cui tragurardo era, appunto, a Como, sul lungolago. Durante l'intervista Nibali ha anche commentato le condizioni delle strade comasche.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Como, sicurezza e allarme attentati: Broletto parlante spento sabato 15 e domenica 16 dicembre

  • Parcheggi

    Auto svizzera rimossa e sequestrata in via Recchi a Como: 16 multe non pagate

  • Incidenti stradali

    Anziano investito da scooter pirata a Cadorago: trovato e denunciato 31enne di Como

  • Meteo

    Meteo, neve in arrivo su Como e provincia: allerta della Regione

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo su Como e provincia: allerta della Regione

  • Mattia Mingarelli di Como scomparso in Valmalenco

  • Operaio morto a Cavargna: caduto in un dirupo mentre lavorava per la centrale elettrica

  • L'auto piena di multe e abbandonata? E' di una società finanziaria di Lugano, il proprietario vive in centro Como

  • Spettacolare casa piena di luci e addobbi: ad Albiolo ecco la magia del Natale

  • Como, il mistero dell'auto ticinese bombardata di multe: scandalizzato persino il parcheggiatore abusivo

Torna su
QuiComo è in caricamento