Gabri e Giulio, sempre fortissimi: i due piccoli comaschi si fanno valere

Dopo la Gara dei Sette Laghi pensano alla corsa "in casa" a Ottobiano

Giulio Di Napoli (9 anni) e Gabriele Masarati (detto Gabrigas, 11 anni) stanno si stanno facendo valere nel campionato nazionale velocità. Il 25 giugno nella gara dei Sette Laghi a Castelletto di Branduzzo Gabri ha conquistato due terzi posti nelle due manche che si sono rivelate al cardiopalma. Giulio, invece, ha conquistato un sesto e un settimo posto, davvero un risultato nienter male per un pilota così giovane arrivato da poco in questa categoria. Grande soddisfazione per il Team Lario Corse a cui appartengono entrambi.

Insomma, i due pilotini comaschi stanno dando filo da torcere a tutti gli altri concorrenti che arrivano da diverse Paesi stranieri per conquistare il titolo italiano. A gareggiare sono 23 piloti che hanno affrontato dure prove e selezioni prima di arrivare a confrontarsi sui circuiti italiani.

Guarda il video della partenza

Prossima gara è prevista il 21 luglio 2019 a Ottobiano. Gabri e Giulio lotteranno ancora con tenacia e passione, il primo nella speranza di scalare la vetta della classifica conquistando punti preziosi, il secondo per dimostrare ai piloti più grandi che dovranno faticare non poco per non essere sorpassati.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Giovanni, senzatetto orgoglioso

  • Tragedia sui monti di Sorico: cacciatore morto per prendere un cervo

  • Como, picchia la moglie in centro: il video dell'arresto

  • Incidente a Mariano Comense: morto un motocilista di 53 anni

  • Drammatica scoperta in Municipio a Como: lago di sangue in un bagno di Palazzo Cernezzi

  • Como, la celebrazione dell'impresa di Fiume scatena le polemiche

Torna su
QuiComo è in caricamento