Canottaggio: Lago di Pusiano protagonista del week end. Si comincia con i Campionati italiani

Eupilio torna a essere la capitale nazionale del remo: attesi 1500 atleti

Canottaggio sul lago

Domani, sabato 21 settembre, e domenica, sul Lago di Pusiano, si svolgono i Campionati italiani di società - a cui partecipano due categorie inedite, ovvero gli under 17 e gli over 17. Il week end sarà anche occasione per il meeting nazionale giovanile e master, per il Grande premio dei giovani e il Trofeo delle regioni, che nella passata edizione ha visto trionfare la Lombardia. 1500 atleti da tutta Italia, che arrivano con i loro accompagnatori a Eupilio per partecipare al campionato, e più di 800 persone che si muovono per il meeting, a dimostrazione del grande interesse che il canottaggio suscita in Italia, con rinnovato entusiasmo soprattutto negli ultimi anni.

È il sito LeccoToday a riportare le dichiarazioni di Martina Cambiaghi, assessore allo Sport e alle politiche giovanili della Regione: “Ancora una volta un'importante realtà sportiva lombarda come il Centro Remiero del Lago di Pusiano dimostra di essere un'eccellenza a livello nazionale ospitando, grazie alla collaborazione con la Federazione Italiana Canottaggio, i Campionati italiani di Società. Nel prossimo fine settimana in Lombardia saranno presenti i migliori atleti a livello nazionale. Nei mesi scorsi ho visitato il Centro Remiero di Pusiano per toccare con mano gli importanti progetti in cantiere e ho potuto conoscere l'attività sportiva che viene svolta nella suggestiva cornice del Lago di Pusiano. Il mio auspicio è che questi eventi siano i primi di una serie di appuntamenti sportivi di altissimo livello, che possano continuare a garantire alla nostra regione un importante ruolo da protagonista in campo sportivo”.

Secondo poi il sottosegretario con delega ai Rapporti con il Consiglio Regionale, Fabrizio Turba, si tratta di “Un appuntamento importante, che dà lustro al territorio comasco e che per questo Regione Lombardia non poteva che sostenere. Un evento che porterà vantaggi anche dal punto di vista dell'indotto economico, dimostrazione di quanto sia importante, per i nostri territori, valorizzare le proprie caratteristiche e ricchezze. Lungimirante quindi aver abbinato lo sport con le meraviglie paesaggistiche della provincia di Como”.
Durante la conferenza stampa di presentazione delle gare, i rappresentanti di Regione Lombardia hanno anche colto l’occasione per annunciare il rifacimento della torretta d'arrivo che con il nuovo assetto permetterà di ospitare gare nazionali e internazionali. L'intervento sarà possibile grazie al finanziamento di Regione Lombardia, al 50%, e a quello della Comunità Montana del Triangolo Lariano. La gestione dei lavori sarà affidata all’Autorità di bacino del Lario e dei laghi minori.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I magnifici 7: ecco i migliori ristoranti dove mangiare etnico a Como

  • Malore per una bambina appena nata: paura in centro Como

  • Le 10 migliori pizzerie di Como (e dintorni)

  • Como, studentessa aggredita e molestata alla fermata del bus: arrestato in piazza Vittoria

  • Abusi sessuali su quattro bambine: denunciato un allenatore di Como

  • Como, auto sfonda la vetrina della lavanderia di Camerlata

Torna su
QuiComo è in caricamento