Regionali di Judo, atleti comaschi alla ribalta

Lario scuola di Judo (Como) e Mon Club (Appiano Gentile) sul podio

Domenica interamente dedicata alle fasce agonistiche giovanili. A Sarnico, infatti, infatti èp andata in scena la prima tappa del Grand Prix Regionale esordienti. Lario scuola di Judo (Como) e Mon Club (Appiano Gentile) non si sono lasciati sfuggire l’occasione per far fare un po’ di esperienza ai judoka agli esordi. Benchè il bottino di cinque incontri - medaglia d'oro e tre bronzi - porti a essere soddisfatti, le imprecisioni commesse costringono i team ad alcuni correttivi. Filippo Balestrini e Federico Bettina, entrambi Lario rispettivamente esoB -50 ed esoB -42, hanno fatto tesoro dell’intoppo iniziale e hanno reagito fino a risalire alla finalina. La medaglia sfumata lascia un po’ di amaro in bocca.

judo 2-2

Salgono sul terzo gradino del podio il compagno di allenamento Andrea Chiellini (esoB -60) e gli appianesi Christian Glori (esoA -50) e William Tenca (esoA -60). Più sfortunato il percorso di Elia D’Ambrosio (lario, esoB -60) ed Edoardo Morazzoni (mon, esoA -36), quest’ultimo inserito nella poule più numerosa, con 18 atleti al via.

judo 3-2

Dopo i prossimi impegni che vedono coinvolti Junior e Senior (qualifiche a Campionati Italiani Juniores e finali C.I. Assoluti), l’attenzione torna tutta sugli agonisti ed i preagonisti, col Trofeo internazionale Mon Club del 4-5 maggio ad Olgiate Comasco. Appuntamenti differenti per le diverse fasce d’età. Ad aprire l’evento saranno senior e veterans il sabato mattina. Bambini, fanciulli e ragazzi a seguire. E domenica sarà la volta di esordienti e cadetti. Ad attenderli l’ambita “MON” medaglia (a forma di “mon”, tempietto); e per i più piccoli, novità 2019, la “MONkey” medaglia, sagomata a scimmietta.
Nonostante il trofeo Mon Club abbia cambiato periodo di svolgimento e dall’inverno si sia spostato in primavera, manifestazioni di interesse già arrivano da Italia ed estero

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'autostrada A4: è morto Cesare Coquio di Uggiate Trevano

  • A Como arriva Decathlon: ecco come sarà

  • Persona investita dal treno a Lugano Paradiso

  • Dalla Nasa all’apicoltura: il sogno di due ricercatori comaschi salverà il pianeta

  • Il panino più caro d'Italia è sul Lago di Como

  • Pessime condizioni igieniche, la polizia chiude un locale di piazza San Rocco a Como: è la seconda volta

Torna su
QuiComo è in caricamento