Sosta vietata sulla rotatoria per fare compere: ogni giorno c'è chi intralcia il traffico in piazzale Santa Teresa

La segnalazione di una lettrice che non sopporta più il menefreghismo di certi automobilisti

Un malcostume diffuso tra gli automobilisti è quello di parcheggiare momentaneamente sulla strada con le quattro frecce accese per potere andare a sbrigare qualche commissione. Un comportamento, questo, già fastidioso (e pericoloso) per gli altri utenti della strada che si trovano a dovere sorpassare vetture ferme che intralciano il traffico. Ma cosa succede se questo comportamento si ripete quotidianamente e a tutte le ore in corripondenza di una rotatoria. E' quanto accade a Como in piazzale Santa Teresa dove sistematicamente c'è chi lascia la propria auto in sosta sulla corsia più esterna della rotonda per recarsi in qualche negozio vicino. Risultato: l'immissione e l'attraversamento della rotatoria vengono ostacolate. La segnalazione arriva da una lettrice esasperata che ha inviato alla redazione di QuiComo un piccolo reportage. Non sono serviti certo giorni di appostamento per "pizzicare" gli irrispettosi automobilisti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione per chi si sposta: il modulo aggiornato (il quarto)

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 18 aprile

  • All'ospedale Sant'Anna 20 dipendenti contagiati: sono medici, infermieri e operatrici socio-sanitarie

  • Idee anticrisi, ecco i dining bonds: li paghi meno di quello che valgono, li spendi alla riapertura del ristorante

  • Bonus spesa e cibo: gli aiuti del governo in provincia di Como arriveranno attraverso i servizi sociali

  • 81 morti per coronavirus all'ospedale Sant'Anna dall'inizio dell'emergenza

Torna su
QuiComo è in caricamento