Sosta vietata sulla rotatoria per fare compere: ogni giorno c'è chi intralcia il traffico in piazzale Santa Teresa

La segnalazione di una lettrice che non sopporta più il menefreghismo di certi automobilisti

Un malcostume diffuso tra gli automobilisti è quello di parcheggiare momentaneamente sulla strada con le quattro frecce accese per potere andare a sbrigare qualche commissione. Un comportamento, questo, già fastidioso (e pericoloso) per gli altri utenti della strada che si trovano a dovere sorpassare vetture ferme che intralciano il traffico. Ma cosa succede se questo comportamento si ripete quotidianamente e a tutte le ore in corripondenza di una rotatoria. E' quanto accade a Como in piazzale Santa Teresa dove sistematicamente c'è chi lascia la propria auto in sosta sulla corsia più esterna della rotonda per recarsi in qualche negozio vicino. Risultato: l'immissione e l'attraversamento della rotatoria vengono ostacolate. La segnalazione arriva da una lettrice esasperata che ha inviato alla redazione di QuiComo un piccolo reportage. Non sono serviti certo giorni di appostamento per "pizzicare" gli irrispettosi automobilisti.

Potrebbe interessarti

  • Lago di Como esondato in piazza Cavour, lungolago chiuso: i percorsi alternativi

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Sciopero trasporti a Como: giovedì 13 giugno a rischio treni Trenord, bus Asf e funicolare

  • Como, lungolago chiuso per esondazione: caos traffico in città

I più letti della settimana

  • Omicidio a Veniano, ragazzo accoltellato dopo una lite durante la festa di paese

  • Picchia a sangue con un bastone e violenta la moglie incinta: uomo arrestato a Como

  • Jennifer Aniston: "Il Lago di Como è bellissimo"

  • Esondazione del lago di Como, la mega gallery con tutte le vostre foto

  • Hans Junior Krupe, il ragazzo ucciso a Veniano

  • Como, paura al passaggio a livello: auto intrappolata tra le sbarre

Torna su
QuiComo è in caricamento